slow travel

Lo Slow Travel o Turismo Lento è un ritorno alle origini del viaggio.

Ti è mai capitato di tornare da una vacanza e sentirti veramente stanco tanto da sognare “una vacanza dalla vacanza”?

Viaggiando lentamente questa stanchezza non la accuserai perché andrai al tuo ritmo. Libero dalla frenesia e a contatto con i luoghi che attraverserai.

Ma c’è molto di più.. scopriamo assieme questo “nuovo” modo di viaggiare

Come Nasce lo Slow Travel

Il concetto di Slow Travel ha le sue radici nel movimento lento (Slow Movement) nato in Italia negli anni 80.

A quei tempi un gruppo di attivisti diede vita a questo approccio per rispondere alla crescente paura della perdita di identità e delle tradizioni nelle comunità locali. Nei primi anni il movimento riguardava la gastronomia ed era in contrapposizione al meccanismo dei Fast Food America.

Quello che era partito come un movimento locale e focalizzato sulle tradizioni culinarie è andato espandendosi fino a guadagnare nuovi sostenitori in tantissimi campi, tra cui il turismo.

 

Cos’è lo Slow Travel? 

Ai giorni nostri il movimento Slow è un movimento più ampio ed è legato ai concetti di Responsabile, Sostenibile, Locale, Etico a Ridotto impatto ambientale e spesso ci si riferisce a questo come al vero modo di viaggiare consapevole.

L’idea alla base di questa concezione di viaggio è molto semplice: vivere con lentezza e tranquillità i giorni di viaggio, senza stress e ansie del dover vedere tutto.

L’obiettivo è  fare amicizie e vivere il più possibile esperienze locali e autentiche.

 

Slow Travel o Turismo di Massa?

Grazie alla globalizzazione e alle varie compagnie Low Cost viaggiare è diventato davvero alla portata di tutti (per fortuna).

Allo stesso tempo il poco tempo a disposizione per le vacanze ci porta spesso a correre da un posto all’altro come trottole perdendoci il cammino ed il bello di arrivare in un luogo scoprendo i suoi angoli più nascosti.

Tutta questa velocità genera tante complicazioni:

  • Maggiore stress nelle persone
  • Contribuisce alla decadenza delle economie locali
  • Non genera emozioni forti nel Viaggiatore

Proprio per questo il punto di Forza del Turismo Lento non risiede nel fare tutto e vedere tutto ma nel godersi il viaggio e condividere emozioni con apparenti sconosciuti. Solo così si torna a casa davvero cambiati e con storie da raccontare.

Per tutti questi motivi negli ultimi anni sta riscuotendo tanto successo tra le persone.

slow travel

 

Perché Fare un Viaggio Lento? 

Ci sono tanti motivi per i quali dovresti provare la filosofia del viaggio lento.

Il tutto è nato da motivi etici legati alla preservazione delle culture e del pianeta ma con gli anni i motivi per diventare Slower Traveller si sono moltiplicati. Vediamone alcuni:

  • Il Turismo lento è maggiormente sostenibile e rispettoso della natura
  • Incentiva la conservazione delle culture gastronomiche rendendo il mondo un posto degno di essere visitato
  • è adatto a tutti, ma proprio tutti
  • Aumenta la coscienza ecologica delle persone
  • Incentiva il turismo e le piccole economie locali
  • Crea la tendenza a pernottamenti più lunghi
  • Riduci lo stress da Viaggio
  • Ringiovanisce le persone invece di stancarle
  • Hai il tempo di imparare
  • Hai più tempo a disposizione per fare quello che vuoi

Tutte queste ragioni fanno sì che il Turismo Lento sia una maniera di vivere e viaggiare sana e migliore.

slow travel

 

Quali sono Esperienze da Turismo Lento? 

Esistono tantissimi modi per incorporare il turismo lento nel tuo prossimo viaggio. Potremmo parlare semplicemente dell’idea di stare in un ostello in riva al mare in Costa Rica per una settimana per esempio. Oppure usando un po’ di creatività, ecco alcune possibili idee:

  • Fare un Esperienza di Volontariato
  • Scambio Culturale con Workaway, Wwof o Worldpackers
  • Fare un Grande cammino come quello di Santiago
  • Magari un Viaggio in Bici o un giro alla scoperta dei Borghi del Sud Italia on the road (senza esagerare!)
  • Chiedere ospitalità attraverso Couchsurfing

 

Non ti preoccupare se ti sembrano cose noiose. Piuttosto è vero il contrario.

Farai incontri che ti arricchiranno, scoprirai posti meravigliosi e creerai fantastiche connessioni con le città, i villaggi e i parchi, le persone e infine con te stesso.

slow travel

 

Sfatiamo 3 Miti sullo Slow Travel

Sullo Slow Travel si sono create nel tempo tanti falsi miti o credenze.

Per aiutarti a capire meglio questa filosofia di Viaggio vogliamo sfatare i 3 miti più comuni che riguardando il viaggiare lento.

 

Mito 1 – Viaggiare Lenti vuol dire viaggiare per lunghi periodi

Falso! Viaggiare Lenti vuol dire andare al proprio ritmo e godersi il viaggio. Sta ad ogni Viaggiatore il compito trovare il suo ritmo, ciò che davvero conta è trovare l’armonia con le culture e comunità locali.

 

Mito 2 – Slow Travel vuol dire viaggiare il più lentamente possibile

No! non devi passare per forza 1 settimana in ogni singolo posto. Il viaggio lento è un approccio e non ha una definizione rigida.

Mito 3 – Il Viaggiatore Lento è contro la tecnologia

Piuttosto il contrario! la Tecnologia se usata sapientemente ti permette di organizzarti e di risparmiare tempo prezioso che puoi utilizzare per godere del tuo viaggio.

Devi imparare a farne buon uso e a non essere usato.

slow travel

Che cosa NON è lo Slow Travel!

Il viaggiare lento nasce dalle esigenze umane di vivere interazioni umane autentiche, prendendosi cura del pianeta.

Il viaggio lento non riguarda:

  • Imporre le proprie credenze su altre culture
  • Fare le stesse cose che fai a casa
  • Pretendere che sia tutto come vuoi tu
  • Viaggiare per mostrare il tuo status
  • Una maniera costosa di Viaggiare

Piuttosto si tratta di un modo:

  • che da valore alle esperienze
  • per Prenderti il tuo Tempo
  • Di chiederti come migliorare ed essere felice
  • Per evitare il turismo di massa

 

slow travel

Ti senti parte di Questo Movimento?

Adesso che conosci un po’ meglio questa filosofia puoi farti un’idea migliore su come organizzare il tuo prossimo Viaggio.

Che ne pensi dello Slow Travel? Ti senti parte di questo movimento? Parliamone nei Commenti

 

Gli autori dell’Articolo

Travel Jam è il progetto di Viaggio a Tempo Indeterminato di Thomas e Giulia. Viaggiamo all’avventura in maniera Lenta e Sostenibile.

Se sei alla ricerca di Ispirazioni o di Consigli per Viaggiare Low Cost Leggi il nostro Blog Appear Away (Main Home – Appearway (appearaway.it)). Pensato per Viaggiatori Avventurosi come Te.

Foto: Travel Jam