Madame&Monsieur é il nome del progetto che la marketing manager Gabriella Chiarappa – esperta in luxury fashion – e l’attrice e regista Eleonora Albrecht hanno realizzato, ispirato all’omonimo cortometraggio diretto ed interpretato dalla bellissima Albrecht, l’evento Madame & Monsieur è stato un trionfo di stile ed eleganza, un rinnovamento proprio come avvenne nei mitici anni ’60 dove un susseguirsi di eventi socio-politici e culturali influenzarono e modificarono profondamente i valori, le aspirazioni e lo stile di vita delle generazioni future.
 

Un percorso attento e accurato dove ogni artista ha re-interpretato gli anni della dolce vita utilizzando chiavi di lettura differenti e a tratti all’avanguardia.

Nella suggestiva sala del Trono luci soffuse e un impeccabile allestimento black&white come da dress code, hanno reso l’atmosfera quasi surreale, tutti gli ospiti hanno potuto respirare e rivivere l’eleganza e la magia di quei mitici anni.
In perfetta armonia si sono alternati creazioni di moda ispirate agli anni ’60 come quella di Mauro Gala Couture. Di indiscussa abilità sartoriale la creazione di Mauro Gala è frutto di uno studio attendo, passione e dedizione valori che lo rendono uno degli atelier più famosi della Capitale.
Non potevano di certo mancare gli accessori elemento fondamentale per rendere  un  outfit completo e Gaia Caramazza sa senza dubbio come fare. Per l’occasione ha presentato anche la sua prima linea uomo di gran classe in rima con lo standard di tutte le sue creazioni. La stilista Sabrina Maietta dell’atelier Dream Sposa invece  ha realizzato un elegantissimo trench per una donna di grande fascino, controversa e con un carattere estremamente forte proprio come “Holly”, il personaggio interpretato da Audrey Hepburn nel film Colazione da Tiffany; indossato da una testimonial di eccezione Miss Cinema Europa Linda Pavlova.Immancabile uno degli accessori più antichi ed indossati di ogni tempo: il cappello che da sempre denota stile ed eleganza per chi lo indossa. Una linea quella Lady -Mdi classe e qualità che fa rivivere in chiave moderna uno dei periodi più bella della nostra storia,  Ad accogliere gli ospiti inoltre un brand giovane e glamour come MOOD con il nuovo concetto di  orecchino e il brand Mickey Divine che  da poco entrato nel mondo degli accessori ma già amato e conosciuto sopratutto sul web, che ha omaggiato tutti gli ospiti con un delizioso portachiavi… In un’ atmosfera soave e nello stesso tempo frizzante non poteva mancare l’aspetto dedicato all’inebrianti emozioni di profumi di ANGELO CAROLI.
Il viaggio nei mitici anni ’60 è stato arricchito da una galleria di opere fotografiche in bianco e nero evocative di quel periodo storico realizzate da selezionati talentuosi artisti come Carlos Mendoza, Michela De Nicola, Federica Meloni, Sergio Cortina, Marco Colletti, Rosalia Loia, Gimmi Corvaro e Mauro Rosatelli ognuno dei quali attraverso il proprio stile e il proprio percorso artistico ha rappresentato il tema della serata.
A completare il percorso artistico non poteva mancare il coinvolgimento del gusto grazie a Giselda Catering, Torte e Sfiziosità di E. Gelardini e Romani Wine Auction , deliziando tutti gli ospiti con diversi finger food a tema eleganti e gustosi rigorosamente black&white.
Tanti i volti noti che hanno apprezzato il percorso dedicato agli Anni ’60, assistendo alla proiezione del backstage del cortometraggio – prodotto da Raya Visual Art – che narra la storia di un amore travolgente, con risvolti imprevedibili.