Natale è ormai alle porte ed in questo periodo abbondano i trunk show e Christmas party.
Lo scorso week end, come vi avevo già annunciato sulla mia pagina facebook, sono stata ospite al trunk show organizzato da Giolì Jolies, brand campano handmade produttore di borse, cappelli, sciarpe, stole ed accessori realizzati a mano.
Ve ne avevo già parlato a maggio in occasione del trunk show estivo in concomitanza con il Wine & The City.

 

Giolì Jolies nasce dall’unione delle iniziali dei nomi delle due fondatrici Gigliola Cesario & Lina Esposito, Gi o Li , due amiche laureate in lingue ma da sempre appassionate di accessori moda.

Le borse e gli accessori giolì jolies sono frutto di un lavoro artigianale, attraverso un attento lavoro di ricerca di punti, modelli e materiali e vengono interamente realizzati a mano utilizzando materiali rigorosamente Made in Italy: i cotoni, le stoffe, le catene e gli accessori sono tutti prodotti italiani, la cui qualità e visibile già solo al tatto.

Seta, lana, alca tara, rafia, tuta, cotone si intrecciano per creare borse, bijoux, sciarpe, cappelli, scialli, stole ..tutti pezzi esclusivi e talvolta unici perché il loro intento è quello di creare accessori personalizzabili e versatili nelle forme e nelle dimensioni.
Accessori che possono essere facilmente messi in valigia e portati dietro durante un viaggio di piacere o di affari perché occupano poco spazioe sono versatili ed utilizzabili sia di giorno che di sera.
In questa collezione invernale abbondano la lana, raffia ed il laminato, usati in cappelli, stole, sciarpe, mantelle ed accessori davvero trendy come baciamano, polsiere e collane.
Ciò che mi ha colpito particolarmente sono i cappelli, perchè sono di forme e modelli unici che fino ad ora non avevo ancora visto da nessun’altra parte.
Come sempre, ecco per voi una selezione fotografica!