viaggi-e-avventure-quotidiane-cosa-non-puo-mancare-in-borsetta-

Chi ama l’avventura lo sa bene: ogni viaggio è unico. Per sua natura, è un’esperienza che non può essere ripetuta. Un piccolo tesoro da portare nei propri ricordi, e da condividere con sé stesse. Vale per le crociere, le avventure in capo al mondo, ma anche per gli spostamenti quotidiani: la passeggiata serale per cogliere la luce del tramonto, una gita in centro, o una scampagnata fuori porta, alla ricerca di quel piccolo spot turistico, a due passi, e che abbiamo sempre snobbato per preferire viaggi e vacanze all’estero. Tuttavia, credo di non essere l’unica a sapere che ci sono degli oggetti che – qualunque sia la la meta, qualunque sia l’occasione – ci accompagnano nei nostri spostamenti. Piccoli portafortuna, gadget utili, ricordi da portare con noi. La lista sarebbe lunga. Così lunga, effettivamente, che è proprio il tema del blog di oggi.

Cosa non dovrebbe mai mancare nello zaino o nella borsetta di ogni travel-addicted che si rispetti? Chi segue il blog da più tempo lo sa: adoro le foto. Forse perché, appunto, sono uno dei pochissimi strumenti comunicativi che possono davvero racchiudere l’esperienza di un viaggio in un oggetto tangibile (per chi non può non stamparle!).

Il primo accessorio non poteva che essere lei.

La macchina fotografica

E già, impossibile accontentarsi della fotocamera integrata del cellulare! Una vera macchina fotografica non può mai mancare nel proprio zaino. E sicuramente non sono l’unica a pensarlo, viste le proposte delle marche più famose del settore, che oggi puntano sempre di più sulle cosiddette ‘travel camera’. Modelli piccoli e compatti, per blogger, vlogger, o semplicemente per chi vede in ogni viaggio la possibilità di tornare a casa con uno scatto unico. E per gli amanti della fotografia vintage, non possono mancare i modelli che riprendono le caratteristiche delle classiche polaroid istantanee.

Tablet e/o smartphone

Perché non possono mancare? Essere raggiungibili e poter raggiungere i propri amici in ogni momento, ovviamente. Ma non solo: tablet e smartphone racchiudono al loro interno le preziosissime app per noi viaggiatori! Dal classico Google Maps, fino all’imperdibile Trip Advisor, vera e propria panacea per chi ama cogliere ogni occasione per scoprire luoghi nuovi. E naturalmente i social, perfetti per comunicare ogni avventura ai propri follower.

Penna e taccuino

Abbiamo parlato tanto di tecnologia, ma, dobbiamo ammetterlo, il fascino del mondo ‘analogico’ resta imbattibile. E chi come me adora scrivere e raccontare non può non avere sempre con sé penna e taccuino, indispensabili per ogni viaggio. Modelli preferiti? La classica a sfera è sicuramente la più pratica quando ci si trova lontani dalla scrivania. Un’idea da regalare (o regalarsi) può essere quella della penna personalizzata: online su gedshop la si può scegliere customizzata con un motto o un logo da portare sempre con sé. Un piccolo gadget per annotare pensieri, emozioni e diari.

Qualcosa da leggere

Chi non ama leggere? Un libro in borsetta è sempre una garanzia per passare il tempo e –  anche in viaggio – evadere per un po’ dalla realtà quotidiana. A voi sognatori, che amate viaggiare materialmente e con la fantasia, consiglio di optare per qualcosa di “leggero”, anche per potervi distrarre nelle pause in aeroporto o alla fermata del bus. I più pragmatici, invece, possono sicuramente scegliere una guida turistica del posto: alleato sempre valido per scoprire destinazioni nuove e lasciarsi ispirare per una nuova avventura!

made with by Medialabs