Il giardino delle zucche

In America, ogni anno nel mese di ottobre c’è l’usanza da parte delle famiglie di andare tutti insieme in uno dei tanti giardini delle zucche per scegliere la propria zucca da intagliare per la festa di Halloween.

E’ un’usanza molto bella perché crea gioia ed aggregazione e fa nascere l’attesa per il giorno di Halloween.

Chiunque l’abbia vissuta in America ne è rimasto molto colpito.

Quest’anno, purtroppo, non sarà possibile volare negli States a causa del Covid-19, ma ciò non vuol dire che bisogna necessariamente rinunciare a questa bellissima usanza statunitense.

Pumpkin Patch
Il primo Pumpkin Patch d’Italia

Se volete vivere anche voi questa usanza così caratteristica, non serve andare necessariamente in America (quanto più che quest’anno causa Covid-19 non è nemmeno possibile), ma in Campania nel piccolo paesino di Pignataro Maggiore in provincia di Caserta, c’è il primo “Pumpkin Patch” d’Italia. Un vero e proprio giardino delle zucche all’americana, dove è possibile trascorrere una giornata come se si fosse negli States, pur restando in Italia a pochi km da casa.

Pumpkin Patch

Il giardino delle zucche di Pignataro Maggiore è il luogo perfetto per immergersi nella cultura americana. Qui troverete un vasto campo di zucche e non vi resterà che scegliere la vostra preferita con un carrellino. Un’esperienza davvero molto divertente da vivere con i più piccoli o con il proprio partner, o anche semplicemente con gli amici.

E, mentre si sceglie la propria zucca, si possono scattare foto meravigliose  e divertirsi nei vari spot fotografici installati nel giardino.

Il giardino delle zucche

Una volta scelta la vostra zucca preferita, potete partecipare ad uno dei laboratori di intaglio o pittura della zucca, da portare poi a casa per la sera di Halloween.

I bambini si divertiranno tantissimo, ma devo ammettere che il giardino è perfetto anche per gli adulti, e per chi, come me, ha astinenza di viaggi all’estero!

Ci sono stata sabato e mi sono divertita tantissimo. Mi è sembrato davvero di trovarmi negli Stati Uniti immersa in un luogo fiabesco!

Pumpkin Patch

Il giardino è stato creato quattro anni fa da Emily Turino, italo-americana cresciuta in Connecticut che ha voluto portare un pezzetto della sua America anche in Italia, e di preciso a Pignataro Maggiore, in provincia di Caserta, un piccolo paesino di soli 6.000 abitanti dove oggi Emily ha un’azienda agricola e dove ogni anno, da quattro anni, nel mese di ottobre tutti i week end apre le porte del suo giardino e consente a chiunque voglia vivere un’esperienza americana autentica di trascorrere delle giornate interattive al suo interno, dove è possibile passeggiare in un vero e proprio campo di zucche, entrare nella serra del contadino, partecipare a dei laboratori didattici di intaglio e decorazione delle zucche e fermarsi poi nell’area pic nic a gustare i piatti a base di zucca.

Pumpkin Patch

Assolutamente da provare il tipico pumpkin spice milk, la bevanda tipica di Halloween a base di zucca, che quest’anno è realizzato dal bar gestito da Starbucks.

Il giardino delle zucche

Una visita sicura

Quest’anno, a causa del Covid-19, per accedere al giardino è necessaria la prenotazione e scegliere l’orario di ingresso dalle 9:00 alle 17:00 in fasce di due ore in due ore. Non si può infatti sostare nel giardino per più di due ore.

Il biglietto d’ingresso costa € 10,00 e comprende una zucca con pittura o con intaglio. Mentre i bambini sotto 1 metro non pagano.

Pumpkin Patch

All’ingresso viene misurata la temperatura corporea ed è necessario tenere la mascherina per tutto il tempo nel parco. E’ consentito toglierla per un brevissimo periodo solo per scattare le foto, ma subito dopo bisogna rimetterla.

Insomma, se vi ho fatto venire voglia di zucche e di trascorrere una giornata divertentissima come se si fosse negli Stati Uniti, quest’anno il giardino sarà aperto tutti i week end fino al 1 Novembre.

Pumpkin Patch

Io ve lo consiglio vivamente. Perfetto per le famiglie con bambini (che si divertiranno un mondo), ma anche solo per adulti che vogliono trascorrere una giornata diversa dal solito senza allontanarsi troppo da casa.

Per maggiori informazioni e per prenotare online, visitate il loro sito web: https://www.ilgiardinodellezucchepp.it/

Pumpkin Patch

 

made with by Medialabs