Cosa vedere a Cuba
Foto: Unsplash

Cuba è un bellissimo paese situato nei Caraibi, non è solo un’isola che ha paradisiache spiagge turchesi e cristalline, è anche un luogo dove il tempo si è fermato e quindi l’architettura e i mezzi di trasporto sono totalmente diversi da quelli a cui siamo abituati in Europa.

È un paese affascinante che rimane nel cuore perché passeggiando per le strade delle sue città uniche, si percepisce un’atmosfera di felicità che convive con uno stile di vita diverso.

Cosa vedere a Cuba?

L’Avana Vecchia

L’Avana Vecchia è la zona più antica della capitale di Cuba, il cui stile coloniale l’ha fatta risaltare agli occhi di tutti coloro che la visitano, ottenendo così di essere dichiarata patrimonio culturale dell’UNESCO.

Vi consiglio di iniziare a conoscere questa città vecchia visitando le sue 4 piazze che sono state testimoni di diversi eventi della storia di Cuba.

  • Plaza de Armas.  Questa piazza prende il nome dal luogo in cui si tenevano gli eventi militari. Intorno a questa piazza potete visitare il Palazzo del Secondo Capo e la Fortezza della Forza che attualmente è il Museo delle Armi.
  • Piazza della Cattedrale. Qui potete conoscere lo stile barocco della Cattedrale di San Cristóbal e visitare anche la statua di Antonio Gades, uno spagnolo innamorato di Cuba che ha chiesto che metà delle sue spoglie riposassero in questa bellissima isola.
  • Plaza Vieja. Oggi in questa piazza si trovano alberghi e negozi di moda internazionali, ma vi invito a trasportarvi nel passato immaginando i vecchi tempi in cui qui si commerciavano gli schiavi.
  • Piazza San Francisco de Asís. Questa piazza ha avuto un ruolo importante in quanto il suo porto era il punto di attracco delle navi spagnole.

Se camminate lungo il Malecon trovate diversi carretti che vendono gelati, sono perfetti per guardare il caldo tramonto passeggiando in riva al mare.

Un altro sito di interesse è il Campidoglio, un edificio che è stato progettato sulla base del Campidoglio di Washington e per questo gli assomiglia molto.

Cuba avana vecchia
Foto: Wallpaper flare

Varadero

Varadero è una zona molto turistica di Cuba, conosciuta soprattutto per la sua bellissima spiaggia turchese che offrono un perfetto riposo di fronte al mare.

Questo bellissimo luogo di Cuba nasconde la Grotta di Ambrosio che un tempo era il rifugio degli indigeni in fuga dagli spagnoli all’epoca della Colonia.

L’artigianato di Cuba permette di conoscere più a fondo la storia e la cultura di questo paese, per questo vi consiglio di visitare il Centro de Convenciones Plaza América.

varadero cuba
Foto: Wallpaper flare

Cayos de Cuba

I Cayos di Cuba sono la zona che devono visitare se all’interno delle sue vacanze hanno considerato di godere di spiagge veramente maestose.

Ci sono diversi tipi di cayos, ognuno di questi è bello, ma sono diversi per le esigenze che soddisfano:

  • Cayo Santa María. È’ un luogo che vi garantisce di rilassarvi e di trascorrere momenti incredibili facendo sport acquatici
  • Cayo Guillermo. E’ un paradiso caraibico con acque cristalline che vi permette di apprezzare le varie specie di pesci se si fa snorkeling
  • Cayo Coco. È un parco naturale dove potete nuotare, fare snorkeling e immersioni nelle profondità dei Caraibi.
  • Cayo Largo. Questo bellissimo posto è stato testimone del passo dei pirati ed è ora un luogo dove potete apprezzare le meravigliose barriere coralline se praticate lo snorkeling.
  • Cayo Las Brujas. È un sito naturale incredibile che ha una grande quantità di mangrovie e spiagge caraibiche che garantiscono un riposo al 100%.
cayos cuba
Foto: Wallpaper flare

Trinidad

Trinidad è una delle più belle città coloniali di tutta l’America Latina.

In questa affascinante città coloniale potete passeggiare per le strade acciottolate del Centro Storico dove trovate case in stile coloniale dipinte con colori intensi che vi colpiscono per la loro bellezza unica.

Trinidad è una città che vi avvicina alla vita quotidiana di questa località di Cuba, ecco perché qui avete la perfetta opportunità di assaggiare la gastronomia cubana nei suoi ristoranti.

In questa città cubana vi consiglio di passare un pomeriggio a bere un delizioso mojito ascoltando musica cubana davanti alla Casa de la Música.

trinidad cuba
Foto: Wallpaper flare

Viñales

Viñales è una piccola città dove  conoscete la vita rurale degli abitanti di Cuba se visitate le enormi piantagioni di tabacco che caratterizzano questa città.

Se volete osservare le piantagioni di tabacco, la stagione in cui dovete viaggiare a Cuba è l’inverno, poiché in estate le piantagioni esistenti sono quelle di mais.

Alla Casa del Veguero, oltre ad esplorare le bellissime piantagioni di tabacco, potete conoscere il processo di fabbricazione dei sigari cubani a mano e naturalmente comprarne alcuni.

Questa città cubana vi permette di conoscere uno stile di vita diverso da quello che normalmente si ha in mente ed è per questo che siete sorpresi di vedere carri di cavalli per le strade.

In questo sito rurale vi consiglio di visitare la grotta e il fiume sotterraneo all’interno della grotta dell’indiano.

viñales
Foto: Wallpaper flare

Cienfuegos

Cienfuegos è una città cubana conosciuta come la “Perla del Sud”, è stata fondata dai francesi e la sua posizione tra L’Avana e Trinidad, offre un’opportunità perfetta per visitarla.

In questa città vi consiglio di visitare la piazza centrale chiamata Parco Jose Marti, in questo luogo potete apprezzare gli edifici neocoloniali dipinti di colori pastello che li circondano.

Nel Parco Jose Martí contemplate l’Arco del Trionfo che fu costruito dagli operai cubani in onore della loro città.

Cienfuegos vi avvicina alla vita quotidiana di Cuba, ecco perché nel Paseo del Prado osservate le attività quotidiane degli abitanti di questa città.

Questa città vi proietta l’atmosfera gioiosa che i cubani vivono attraversando le strade, facendo piacevoli chiacchierate tra amici e alcuni altri cercando di ottenere una connessione wifi.

cienfuegos cuba
Foto: Wallpaper flare

Santa Clara

Santa Clara è la città dove apprezzate nel suo massimo splendore l’omaggio al rivoluzionario Ernesto Guevara.

Ernesto Guevara, meglio conosciuto come El Che, era un medico argentino che guidò il movimento militare per liberare Cuba dalla dittatura di Fulgencio Batista negli anni Cinquanta, insieme ai fratelli Castro.

A Santa Clara vi consiglio di visitare il Boulevard per assaggiare la squisita gastronomia cubana oppure per prendere un delizioso caffè cubano in uno dei suoi ristoranti o bar.

Se camminate lungo le sue strade trovate bellissimi edifici come l’emblematico Teatro La Caridad, l’Hotel Central o la biblioteca José Martí.

santa clara che guevara
Foto: Wallpaper flare

Santiago de Cuba

Santiago de Cuba è la seconda città più importante dell’isola e capoluogo della provincia di Oriente. 

Questa città ha una vasta offerta di luoghi turistici da conoscere, vi consiglio di visitare Loma de San Juan se volete conoscere la storia della guerra che è avvenuta in questo luogo tra gli americani e gli spagnoli nel 1898

Un must da visitare è il suo centro storico, perché qui vedete le vecchie caserme militari, i monumenti ai personaggi importanti di Plaza Marte.

Il centro storico di Santiago de Cuba vi invita a conoscere la più antica casa cubana appartenente a Diego Velázquez e la bellissima Cattedrale di Santiago.

Se amate conoscere la storia del paese che state visitando, questa città ha un museo appositamente dedicato alla diffusione della storia e della cultura cubana attraverso il Museo Municipale Emilio Bacardi.

santiago de cuba
Foto: Wallpaper flare

Baia de Cochinos

Baia de cochinos è una zona perfetta per godersi il sole, la sabbia e il mare di Cuba

Se andate a Playa Larga o Playa Giron trovate bellissime spiagge con acqua turchese per nuotare e scoprire le sue profondità durante le immersioni.

Un’altra opzione è quella di visitare le misteriose grotte marine che si trovano in questa città e visitare i laghi per osservare la diversità degli uccelli, dei pesci e poi assaggiare la cucina cubana.

Se vi piace scoprire i cenote, ce n’è uno nella Cueva de los peces dove è possibile nuotare e tuffarsi in quanto è profondo 70 metri.

Se visitate la Boca de Guama, potete vedere la fattoria dei coccodrilli che lavora duramente per proteggere e riprodurre questa specie.

Nella Laguna del Tesoro potete imparare un po’ di più sulla storia cubana, dato che c’è un museo archeologico che espone la cultura preispanica di Cuba.

baia de los cochinos
Foto: Wallpeper flare Fotografo: Gorupdebesanez

Salto del Caburni

Il Salto del Caburni è un posto che amate se siete amanti del caffè, dato che qui ci sono molte piantagioni di caffè.

Qui vedete le case dei contadini cubani, potete scoprire dalla cima delle scogliere l’incredibile paesaggio di questa città, perché da questo punto è possibile vedere una favolosa cascata di 62 metri.

La bellezza di questa bianca cascata cubana è notevole perché quando l’acqua cade si formano diverse piscine naturali di acqua cristallina.

Se volete che la natura vi rinfreschi dal caldo, vi consiglio di entrare in queste piscine, la loro acqua all’inizio sembra fredda, ma in seguito sono molto rilassanti.

Salto de Caburni Cuba
Foto: Wikimedia Fotografo: nurzumspass

 

Pronti a trasportarvi nel passato attraverso Cuba?

made with by Medialabs