bacalar messico laguna
Foto: Pxfuel

Bacalar è una città messicana situata nel Mar Dei Caraibi nella quale hanno vissuto i Maya, i primi conquistatori spagnoli e persino i pirati e che quindi racchiude la storia del Mar dei Caraibi.
In questa città si trova La laguna dei 7 colori, un luogo ideale se volete nuotare in una bella località tranquilla e immersi natura.

La città di Bacalar in Messico fu fondata dai Maya, e vi consiglio di trascorrere almeno una notte per vivere un’esperienza paradisiaca.

Cosa vedere a Bacalar?

Laguna dei 7 colori

La Laguna dei 7 colori è una delle attrazioni turistiche naturali più impressionanti che vedrete nella regione di Quintana Roo, cioè la stessa regione che raggiungerete se vi trovate a Cancun.

Questa laguna caraibica è uno dei luoghi al mondo che non dimenticherete mai, perché rimarrete affascinati con le 7 tonalità di blu presenti nell’acqua.

Come se non bastasse, questa laguna non solo ha raccolto una gamma di colori blu, ma ha anche due cenote all’interno

laguna dei 7 colori messicolaguna dei 7 colori messico
Foto: Wallpaper flare

Cenote Azul

Il cenote blu è un’altra meraviglia dove potrete esplorare le sue profondità facendo immersioni oppure nuotando nelle sue acque rinfrescanti.

Se scoprirete questo cerchio di un blu intenso conoscerete uno dei cenote all’aperto dove si dice che i Maya abbiano fatto molti sacrifici in onore dei loro dei. 

Cenote de la Bruja

Il Cenote de la Bruja è un’attrazione mistica che deve il suo nome a una leggenda che ha causato terrore tra gli abitanti di Bacalar.

Si dice che il governo di Bacalar abbia cercato di sfrattare da questo luogo una strega maya di 98 anni che abitava in una casa di pietra. Per questa ragione, lei ha fatto un incantesimo su tutto il territorio affinché gli uomini che calpestavano il suo suolo si suicidassero o si ammalassero gravemente.

Dopo molto tempo, alcuni sacerdoti e streghe sono riusciti a rimuovere l’incantesimo da questo luogo che vi consiglio di visitare in kayak o facendo il giro in barca.

cenote de la bruja bacalar
Foto: Wikimedia Fotografo: Juan Ortega

Il Canale dei pirati

Il Canale dei Pirati è una zona poco profonda dove potrete vedere i pesci che nuotano nell’acqua cristallina.

Questo posto si chiama così perché attraverso questo luogo i pirati hanno attaccato la città. Vi consiglio di salire sulla costruzione della nave pirata per immergervi in queste acque paradisiache.

Questo posto è anche una buona opzione per visitarlo se non volete rinunciare alla vanità, poiché nella zona delle mangrovie che si trova accanto troverete del fango che potrete utilizzare gratuitamente per fare delle maschere ringiovanenti per la pelle.

bacalar canali pirati
Foto: Wallaper flare

Los Rápidos de Bacalar

Los Rápidos de Bacalar è un canale naturale che divide la laguna di Xul-Ha con la laguna di Bacalar. Troverete questo luogo molto divertente perché forma correnti simili a quelle dei fiumi.

Se venite in questo posto, una delle esperienze migliori è quella di scoprirlo in kayak 

Se decidete di scoprire questo posto in modo più naturale, non dovete far altro che lasciarvi trasportare dalle sue correnti d’acqua cristallina.

 

Forti di San Felipe Neri

Il Forte di San Felipe Neri è un castello costruito dagli spagnoli per proteggersi dai pirati inglesi, francesi e olandesi. 

Oggi in questo storico recinto si trovano il Museo della Guerra delle Caste e il Museo della Pirateria nei Caraibi, musei dove scoprirete che in questa città si è svolta un’importante guerra tra gli indigeni e i figli degli spagnoli nati a Bacalar.

Il biglietto d’ingresso al Forte di San Felipe Neri è di 80 pesos, l’equivalente di 4 euro.

forte san felipe messico bacalar
Foto: WIkimedia Fotografo: MayanTravel

Sport Acquatici

Se volete scoprire Bacalar da una prospettiva più vivace, questo posto vi darà l’adrenalina che cercate nei Caraibi.

Vi farà sorridere la brezza generata dalla velocità di guida di un motoscafo nello scenario paradisiaco che è La Laguna dei 7 Colori.

Questo posto da sogno sarà incredibile per voi se volete pagaiare sulla vostra tavola da surf.

 

Cosa mangiare a Bacalar?

La gastronomia di Bacalar è influenzata dai cibi della regione dello Yucatan e del paese del Belize. Ecco perché in questo luogo paradisiaco potrete gustare il riso con fagioli che è un piatto tipico del paese vicino al Messico chiamato Belize.

Un altro piatto delizioso che troverete è il Tamal Xpelon che è fatto di fagioli.

Se volete assaggiare il sapore marino di Bacalar, vi consiglio di provare il pesce huachinango o le aragoste.

gastronomia bacalar
Foto: Pixnio

Dove soggiornare a Bacalar?

Per rendere più gradevole il vostro soggiorno a Bacalar vi consiglio di soggiornare almeno una notte

A Bacalar avrete due possibilità di alloggio: scegliere di soggiornare nel centro della città o dormire in uno degli alberghi sulla riva della laguna.

Il mio consiglio è quello di prenotare un alloggio vicino alla laguna perché in questo modo potrete godervi al 100% la vostra vacanza da favola, avendo la gloriosa Laguna dei 7 colori a pochi passi di distanza.

bacalar messico
Foto: Wallpaper flare
made with by Medialabs