vacanze in montagna
foto: unsplash

L’Italia oltre ad offrire magnifiche spiagge, acque caraibiche e sabbia bianca possiede un patrimonio molto vasto anche di montagne, valli e caratteristici paesini di montagna che raccontano una storia e custodiscono tradizioni di popoli antichi tutte da scoprire!

Oggi parliamo di 7 posti da scegliere per le vacanze in montagna in Italia. 

Gressoney-Saint-Jean – Valle d’Aosta

Gressoney-Saint-Jean è una località turistica che si trova a 1385 metri di altitudine.

Da questo bellissimo posto è possibile vedere il ghiacciaio del Lyskamm e il massiccio del Monte Rosa.

La storia di Gressoney è legata a una popolazione germanica che arrivò in questo luogo circa otto secoli fa, attraversando il Colle del Teodulo, i Walser.

In estate a Gressoney è possibile fare davvero molte attività outdoor, come le passeggiate nel bosco di ogni grado di difficoltà, scoprire le tradizioni e le origini dei Walser, l’Hiking naturalistico, escursioni guidate sul ghiacciaio e recarsi al rifugio più alto d’Europa e traversate verso le confinanti Val d’Ayas e Valsesia. Ma non è finita qui! Ci sono anche tornei di golf, in un meraviglioso campo da golf a 12 buche che ha come sfondo il Monte Rosa, per i più spericolati l’arrampicata, mountain bike e E-bike, equitazione, per chi ama gli animali e la natura, corsi di tennis ed eventi di trail running.

Gressoney estate
foto: pixabay

In inverno, ovviamente, è possibile sciare sugli impianti moderni e veloci di Gressoney, che raggiungono i 3.300m di quota.

L’ideale anche per il fuoripista, l’heliski e lo scialpinismo.

È possibile praticare sci nordico, anche in notturna, e sulla famosa pista nera del “Leonardo David”.

Gressoney inverno
foto: unsplash

 

Val Gardena – Trentino Alto Adige

La Val Gardena è innanzitutto patrimonio dell’umanità dall’UNESCO per la sua bellezza e non solo.

Ciò che caratterizza questo posto sono senz’altro le alte cime delle montane che fanno da protagoniste all’interno del paesaggio, l’aria pulita e fresca tipica della montagna, sentieri, e impianti di risalita.

In Val Gardena ci sono davvero tante possibilità e occasioni per praticare sport, l’ideale per chi ama il movimento e chi non riesce a stare fermo ed è sempre in cerca di attività nuove.

È il luogo perfetto per chi ama lo sci, per gli escursionisti, trail runners, ciclisti e scalatori.

Per tutti coloro invece che amano stare a contatto con la natura è possibile fare dei tour con delle guide specializzate.

Ovviamente tutti i vostri sforzi saranno ripagati dalla vista mozzafiato che offre questo posto, ve lo assicuro, non vorrete più tornare a casa!

Val Gardena propone anche altre attività come: nordic walking, trail running, jogging, corsi di equitazione e per i più romantici un giro in carrozza.

Inoltre, è presente anche un bellissimo parco avventura, lo Slackline-Park di Selva di Val Gardena, che non è solo un parco, ma vi permette di allenare il vostro equilibrio con attività mirate e rafforzare la fiducia in voi stessi.

val gardena
foto; pixabay

Limone – Piemonte

Limone Piemonte è uno dei gioielli più preziosi appartenente alle Alpi Marittime e si trova nella provincia di Cuneo.

Questo suggestivo luogo è collocato a 1000 metri d’altezza, quindi in alta quota, nei pressi del confine francese.

Per chi volesse recarsi con i mezzi, ci si arriva facilmente con il treno.

Rappresenta la classica località di montagna con il suo paesino che possiede un piccolo centro storico che si può visitare e percorrere tutto a piedi per una passeggiata rilassante tra i negozietti, respirando l’aria fresca e pulita tipica alpina.

Ovviamente se capitate nel centro storico e nel paesino di Limoni dovete assolutamente assaggiare i piatti tipici piemontesi, scegliete voi dove!

Luogo perfetto per una vacanza sostenibile in famiglia o con gli amici.

limone piemonte
foto presa da wikipedia by Andrea Levico

S.Caterina – Lombardia

S,Caterina si trova ai piedi del massiccio montuoso dell’Ortles-Cevedale, nel cuore del Parco Nazionale dello Stelvio, a 1.738 metri di altitudine.

A Santa Caterina Valfurva troverete natura incontaminata, neve e alte cime.

Senza dubbio d’estate ciò che vi consiglio è di andare alla scoperta delle bellezze Parco Nazionale dello Stelvio, che si divide in tre settori: Lombardo, Trentino e Altoatesino.

Per chi vuole invece fare una passeggiata e portarsi a casa non solo soddisfazione ricavata dalla salita ma anche qualcosa da mangiare, è il luogo ideale in estate per coloro che amano raccogliere funghi, i miritilli e le fragoline.

Perfetto anche per chi ama andare in bici e mountain-bike, per osservare scorci pazzeschi, piane stupefacenti, laghetti come il “Lago Bianco” e cime innevate.

Sarà una esperienza unica passeggiare immersi in una tavolozza variopinta per recarsi verso i rifugi e le cime delle montagne.

Ovviamente in inverno è d’obbligo sfruttare i 35 km di piste da sci.

È possibile praticare: sci alpino, sci nordico, alpinismo, snowboard e fat e-bike.

parco nazionale dello stelvio
foto: unsplash

Bardonecchia – Piemonte

Bardonecchia si trova a 1312 metri di altitudine in alta Val di Susa.

Sorge nei pressi di Torino, a circa a 90 km di distanza, sul confine con la Francia, ma in primis, è un grazioso paese di montagna tutto da visitare.

Questo luogo si trova all’interno di una conca, dove sono presenti quattro valli disposte a forma di ventaglio, e sono: la valle di Rochemolles, del Frejus, della Rho e di Melezet con la Valle Stretta.

Nonostante sia un paese di montagna immerso nella natura incontaminata offre comunque tanti servizi e comfort di una città.

È una meta ideale e molto apprezzata sia in estate che in inverno, offrendo la possibilità di vivere una vacanza nella natura, all’insegna dello sport oltre che del relax e del divertimento.

Gli stessi impianti sciistici vengono sfruttati sia in estate che in inverno, portando sulle piste gli sciatori e in quota tantissimi bikers.

A Bardonecchia è inoltre presente un Bike Park dove ci sono piste tracciate e percorsi in piena sicurezza perfette per tutti, anche per coloro che hanno appena iniziato.

Le montagne piemontesi offrono anche moltissimi sentieri escursionistici per chi ama camminare in alta quota, tra i più noti “la strada del paradiso” ed il “Grange Teppa”.

bardonecchia
foto: wallpaper flare

Carnia – Friuli Venezia Giulia

Carnia si trova nella regione del Friuli Venezia Giulia, non lontano dal confine con l’Austria.

Carnia è la rappresentazione di un territorio alpino che ospita una rigogliosa e meravigliosa natura incontaminata oltre che una cultura popolare antica tutta da conoscere e scoprire.

Nell’età dell’impero romano simboleggiava un luogo imperdibile per chi dal sud si spostava al nord.

Il Passo Mauria, fa si che si possano raggiungere le Dolomiti bellunesi dalla pianura friulana, invece, il Passo di Monte Croce Carnico è uno dei valichi principali tra il Friuli Venezia Giulia e la Carinzia, di importanza vitale durante la Grande Guerra in Carnia, rappresentava uno dei punti nevralgici dell’intero fronte.

In questo suggestivo luogo che racconta una parte importante della nostra storia, si possono ancora ammirare le tracce delle battaglie combattute.

Sono presenti anche due musei all’aria aperta, quello dei del Freikofel e il Pal Piccolo che danno la possibilità di visitare e vedere baraccamenti e piccole caserme.

A Timau è presente invece un ossario delle protagoniste silenziose della Grande Guerra.

carnia
foto: wallpaper flare

Campo Imperatore – Abruzzo

Campo Imperatore, l’altopiano più vasto degli Appennini, sorge in Abruzzo e si estende per 18km in lunghezza e 8km in larghezza, ai piedi del Gran Sasso.

Il nome di questo luogo risale ad una frase che disse Federico II di Svevia nel XIII secolo.

Campo Imperatore è conosciuto anche sotto il nome di “Piccolo Tibet”, soprannome che gli diede un noto alpinista.

Questo luogo si trova all’interno del magnifico Parco Nazionale del Gran Sasso e dei Monti della Laga, in estate uno spettacolo suggestivo è ammirare i prati verdi ricoperti da soffici pecorelle oltre che altri animali dall’allevamento.

In questa zona sono presenti anche dei piccoli centri abitati, funivie e edifici adibiti al turismo.

Campo Imperatore è senza dubbio una tappa immancabile per chi ama la natura e gli sport d’alta montagna, avrete la fortuna di ammirare e osservare le magnifiche viste e paesaggi che offre questo luogo unico. Impossibile anche non menzionare i deliziosi arrosticini di pecora, cosa state aspettando? Correte a prenotare

Campo Imperatore
foto: wallpaper flare
Total
14
Shares
made with by Medialabs