cenote sacro sagrado messico
Foto: Pixabay

Una delle migliori esperienze che la natura ci offre è la possibilità di nuotare o di fare immersioni in un cenote, ossia una grotta d’acqua, di cui l’America Latina ed il Messico ne sono pieni.

Ognuna di queste grotte ha tonalità e profondità diverse che vi faranno meravigliare del mondo in cui viviamo. Ce ne sono varie in tutto il mondo, ma in particolare il Messico vi invita a sperimentare la versione maya  chiamata Cenote.

I cenote ci danno la possibilità non solo di rinfrescarci facendo un bagno, ma anche di godere di uno spettacolo visivo che si genera tra i raggi del sole, l’acqua, le sue stalattiti e stalagmiti.

La credenza Maya sul cenote

Il termine cenote con cui i messicani si riferiscono a queste grotte d’acqua deriva da una parola maya che significa abisso. I Maya avevano un grande rispetto per la natura ed è per questo che facevano offerte agli Dei attraverso queste grotte in modo che ci fosse sempre acqua nella regione.

In Messico ci sono almeno 3.000 cenote registrati, ma si stima che ce ne siano migliaia in più, per questo potrebbe essere difficile scegliere quali visitare.

Abbiamo cercato di fare una selezione dei migliori cenote che vi consigliamo di visitare:

1. Cenote Garra de Jaguar a Chac Mool

Se vi trovate a Chac Mool, vi troverete a nuotare nel cenote chiamato Garra de Jaguar, una bellissima grotta piena di acqua turchese a 25º che ha due ingressi, in uno di questi potrete apprezzare le stalagmiti.

In questo luogo potrete anche godervi l’Air Dome, un posto dove potrete rilassarvi, e se osservate bene vedrete dei piccoli pipistrelli.

cenote chac mool messico
Foto: WIkimedia Fotografo: Waielbi

2. Xkekén

Se vi trovate a Xkekén, immaginate di camminare in un luogo stretto che a poco a poco vi conduce in un luogo più ampio dove ci sono delle scale che vi portano a un magico cenote di un colore blu intenso. Potrete percepire che questa piscina naturale è coperta di stalattiti

Uno dei vantaggi della scelta di venire in questo cenote è che è dotato di corrimano e corde che vi permetteranno di visitarlo più comodamente mentre nuotate intorno alle varie specie di pesci.

Cenote Xkeken messico
Foto: Wikimedia Fotografo: Haakon S. Krohn

3. Cenote Sagrado

Il Cenote Sagrado è una piscina naturale all’aperto situata a 5 km da Chichen Itza, dove si trova una delle più famose piramidi Maya. Gli abitanti Maya che ancora esistono in questa regione conoscono questo cenote come Cenote Chenku, che vuol dire Cenote dei Sacrifici, perchè nell’antichità, in questo luogo, gli abitanti Maya facevano dei rituali che consistevano nel gettare ceramiche e gioielli nel cenote, effettuare sacrifici animali e umani in omaggio ai loro dei.

È un cenote dove non è permesso nuotare, ma è senza dubbio uno dei luoghi che merita di essere visitato per la sua storia.

Cenote sagrado messico sacro
Foto: WIkimedia Fotografo: Ihiroalfonso

4. Tajma-hál

Se andate a visitare il sito di Tajma-hàl, conoscerete 4 cenote che si trovano nello stato di Quintana Roo, a 25 km da Playa del Carmen.

Il nome attuale di questo cenote è in onore del monumento indiano Taj Mahal.

Se avete il coraggio di praticare l’immersione avrete un’esperienza unica ed emozionante perché assisterete allo spettacolare gioco di luce nelle sue acque cristalline e potrete apprezzare più da vicino le grotte all’interno di questi cenote.

5. Il Gran Cenote

C’è poi il Gran Cenote, nei pressi di Tulum. La natura ha disegnato questa pozza d’acqua a forma di mezzaluna ed è ideale per nuotare, fare snorkeling e immersioni. 

Anche se è un piccolo cenote, questo posto meraviglioso ha zone misteriose coperte di stalattiti e anche aree all’aperto dove potrete godere dei caldi raggi del sole mentre nuotate.

gran cenote messico
Foto: Wikimedia Fotografo: Ken Thomas

6. Suytun

Suytun è un complesso di turismo rurale e naturale situato a 8 chilometri dello Yucatan. Qui potrete pernottare nelle loro cabane e visitare il museo con i resti archeologici che sono stati trovati in questo luogo.

Il nome Suytun significa centro di pietra, e questo luogo è caratterizzato da una passerella in pietra da cui è possibile scattare le migliori foto del cenote e poi andare a nuotare.

Se visitate questa impressionante grotta sotterranea chiusa con acqua trasparente non potrete immergervi a causa della sua bassa profondità, ma è possibile nuotare.

suytun messico grotta
Foto: Pexels

7. Ik Kil

L’ impressionante e bellissimo cenote Ik Kil si trova nello Yucatan, è ideale per tutti perché la sua profondità vi permetterà di nuotare e di immergervi.

La sua acqua turchese è densa, quindi vi consiglio di affittare un giubbotto, dato che è un po’ difficile nuotare nel cenote.

Fuori da questa grotta d’acqua troverete ristoranti per alleviare la fame che il nuoto genera, troverete anche un eco-parco dove potrete apprezzare bellissimi fiori e molti uccelli.

In questo cenote è possibile affittare una delle loro cabane Maya con vasca idromassaggio per continuare a trascorrere una vacanza spettacolare e rilassante.

cenotes messicani
Foto: Wallpaper flare

8. Ponderosa

Nella zona di Quintana Roo troverete una piscina naturale dotata di acqua all’ aperto, questa grotta è circondata da una grande quantità di vegetazione che scende a cascata lungo le sue pareti.

Il tono dell’acqua in questo cenote è verde cristallino e vi permetterà di vedere pesci e tartarughe.

9. Cenote Manatí

Il cenote Manatì ha una forma abbastanza particolare perché quando lo si visita vi sembrerà di nuotare in un fiume blu circondato da mangrovie.

È un luogo magnifico per apprezzare l’effetto visivo che i raggi del sole generano sulla barriera corallina, e vi troverete a nuotare nello stesso posto dove un tempo abitavano i lamantini.

In questo stesso luogo potete visitare anche la più grande grotta sotterranea del mondo chiamata Nohoch Na Chich in cui è possibile vivere uno dei momenti più belli nella Riviera Maya

corallina messico
Foto: Wallpaper flare

10. Laguna e Cenote Kaan Luum

Se decidete di visitare la Laguna ed il Cenote Kaan Luum, vi ritroverete all’interno di un paradiso nel bel mezzo della Riviera Maya. Questo complesso è formato da una laguna che ospita un grande cenote di un intenso colore blu.

Questa grotta è molto profonda e non è possibile nuotare, ma non c’è nulla di cui essere tristi perché è invece possibile farlo all’interno della laguna con toni turchese e verdi.

Potrete inoltre fare altre attività come il kayak, lo yoga o lasciarvi coccolare dalle terme di fango.

laguna cenote messico tulumFoto: Flickr Fotografo: dronepicr

Come arrivare in questi cenote?

Non vi consiglio di guidare fino a ciascuno di questi cenote, in quanto molti di questi sono abbastanza immersi nella natura e potreste sentirvi molto disorientati.

Il miglior modo per visitare questi magnifici luoghi naturali è quello di prenotare un Tour de Cenotes, dato che così potrete ammirare il paesaggio mentre siete comodamente seduti. Un altro vantaggio è che a volte questi tour hanno accordi con i ristoranti intorno a questi cenote per mangiare dei piatti tipici locali.

Total
16
Shares
made with by Medialabs