Querétaro messico
Foto: Wallpaper Flare

Queretaro è una regione che ha migliaia di storie e leggende da raccontare, ed è la città ideale per conoscere la storia del Messico e allo stesso tempo per degustare i suoi rinomati vini e formaggi.

Ma è anche una città dove è possibile godere di serate piene di musica intorno a ciascuno dei negozi che si trovano nella piazza del Centro Storico, dichiarato patrimonio dell’umanità.

Perchè merita una visita Querétaro?

Queretaro è una delle città dove ha avuto luogo l’inizio dell’indipendenza messicana, per questo motivo troverete in questa città diverse attività collegate ad essa.

Se decidete di viaggiare in settembre in Messico e volete conoscere la sua storia, vi consiglio di visitare questa città, perché è proprio in questo mese che il popolo messicano festeggia la sua indipendenza.

Cosa fare a Querétaro?

1. Fare una passeggiata intorno all Centro Storico

Ci sono diverse piazze nel Centro Storico, di Queretaro e stranamente quella principale non ha cattedrali come la maggior parte delle altre piazze del Messico, ma è circondata da ristoranti, caffè, alberghi e monumenti che sono riusciti a preservare lo stile di questa città.

In questo luogo si trova una delle case più importanti, la Casa de la Corregidora, un edificio e monumento storico nel centro di Santiago de Querétaro, costruito nel 18 ° secolo, che fu usato come casa reale e prigione. Dal 1981 è il palazzo del governo di Querétaro, sede del potere esecutivo dello stato di Querétaro. In origine era la casa dei Corregidores, e non si conosce quando si inizò a chiamarla Casa de la Corregidora. Si trova sul lato nord di Plaza de Armas, all’angolo tra 5 de Mayo e Pasteur, ed è stata dichiarata Patrimonio dell’Umanità nel 1996. Fa parte di un patrimonio mondiale dell’UNESCO, in quanto appartiene all’area dei monumenti storici di Querétaro.

centro storico queretaro
Foto: PIxabay

2. Plaza de Armas

Plaza de Armas,  si trova nel Centro Storico di Queretaro e sarà sicuramente sarà il punto di partenza se prenoti un tour per conoscere la città. Su Civitatis puoi prenotare un free tour di Queretaro gratis a questo link.

Questa piazza è circondata da abbaglianti edifici coloniali del XVIII secolo che convivono con ristoranti, caffè e alberghi.

3. Casa de la Corregidora

Non perdere l’occasione di visitare questa casa considerata la culla della cospirazione dell’ indipendenza.

La proprietaria  era Josefa Ortiz de Domínguez, una messicana che fu una delle colonne portanti del successo dell’indipendenza.

Potrete visitare le sale dove si sono svolti gli “incontri letterari” che hanno permesso il coordinamento per l’inizio di questo movimento.

casa corregidora messicana
Foto: Wikimedia Fotografo: Pabloangulo84

 

4. Visite guidate notturne

Nei tour notturni potrete apprezzare la bellezza di Queretaro, la regione diventa magica perché la vecchia città dell’indipendenza ritorna in vita.

Sarete trasportati nel tempo dell’indipendenza dalle guide che drammatizzeranno e ti racconteranno alcuni eventi importanti dell’indipendenza.

Di solito tutte le guide sono travestite come nel periodo dell’indipendenza e per questo vedrete  molte persone vestite come in un’altra epoca.

5. L’Acquedotto di Queretaro

In tutta la città ci sono 74 archi che formano l’acquedotto di Queretaro, questi sono diventati il simbolo della città.

Bisogna sapere che questa costruzione è stata fatta per un atto d’amore: un uomo di nome Juan Antonio era innamorato di una suora che gli aveva chiesto di aiutarla a facilitare la distribuzione dell’acqua alla città e lui le costruì l’acquedotto.

6. Degustazione di formaggi e vini

Non perdetevi questa favolosa esperienza culinaria dove potrete visitare vigneti e caseifici in qualsiasi periodo dell’anno.

Vi consiglio di prenotare un tour perché in questo vi spiegheranno i processi di produzione del formaggio e del vino, in alcuni di questi vi permetteranno addirittura di partecipare al processo

Alcuni formaggi deliziosi che potrete assaggiare in questa regione sono: il gouda, il formaggio ricoperto di achiote o quello che ha il sapore del vino rosso

formaggio queretaro
Foto: Pxfuel

7. Volo in mongolfiera

Potrete apprezzare i paesaggi di questa città dall’alto in mongolfiera e scattare le migliori foto delle montagne e del semideserto di Queretaro.

Vivere questa esperienza indimenticabile vi farà sentire la brezza dell’aria tra i capelli mentre ammirate la splendida alba che offre Querétaro.

mongolfiera messico
Foto: Pexels

8. Assaggiare i piatti di Querétaro

Il piatto più iconico di questa città sono le Enchiladas fatte con peperoncino, pollo e verdure.

Un altro piatto da provare sono Nopales, un piatto indigeno di questa regione che è fatto di cactus ripieno di aglio, cipolla, peperoncino e origano.

Un delizioso dolce da provare è il Tamal Canario, fatto a base di farina di riso zuccherato, con uova e uvetta 

Per farlo, vi consiglio di mangiare nel ristorante La Antojería de La Casona de los 5 Patios, un negozio che vi offrirà i piatti più rinomati di Querétaro.

enchilada queretaro
Foto: Pixnio

9. Dormire in un hotel Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO: La Casona de la Marquesa

Se volete vivere appieno l’esperienza di Queretaro come un local, dovete allora assolutamente dormire a “La Casona de la Marquesa“, un hotel Patrimonio dell’Umanità Unesco. L’hotel ha uno stile architettonico barocco, e le sue bellissime suite prendono il nome da personaggi della storia messicana. All’interno della Casona c’è un forte profumo dei fiori, in questo albergo potrete osservare antichi dipinti e sculture. 

casa de la marquesa messico
Foto: Wikimedia Fotografo: Lovesussie

10. Tranvia Querétaro

Questa città può essere un po’ impegnativa da percorrere a piedi, per questo vi consiglio di noleggiare il servizio Tram in modo da poter godere di tutti i paesaggi in un minore lasso di tempo.

I percorsi che questo tram fa sono: Acquedotto, Giardino Zenea, Tempio e Convento di San Francisco oppure il fiume Queretaro, il Cerro de las Campanatas e il Teatro de la República

Il prezzo di questo tour è di 170 pesos messicani, l’equivalente di 7 euro.

tranvia zeneas messico
Foto: Wikimedia. Fotografo: Correogenerico

Come arrivare a Queretaro?

Se decidete guidare basta prendere l’uscita Tepozotlán, sulla Mex 57. Poi prendete la strada per Palmillas e da lì arriverete in questa città in 3 ore.

Se volete prendere un bus, dovete andare nella Centrale Nord della Città del Messico.

Total
19
Shares
made with by Medialabs