Ci hanno appena prolungato la “reclusione forzata” da quarantena fino al 18 aprile (anche se temo che la prolungheranno ancora almeno fino a maggio).

Ma prima o poi questo incubo finirà e ricominceremo a ripopolare le nostre città e a viaggiare di nuovo.

Qualcosa sicuramente cambierà, ma non la voglia di scoprire il mondo.

Sicuramente in tanti ricominceranno a viaggiare dall’Italia e dalle sue bellezze.

E sicuramente una città che merita una visita è la mia bella Napoli, ricca di storia, cultura e tradizioni millenarie.

Ieri sul mio profilo Instagram ho ripubblicato delle stories dei mesi scorsi per portarvi, dal divano, attraverso i vicoli ed i luoghi più belli e caratteristici della mia città.

Avete apprezzato tantissimi i contenuti e vi ho promesso un nuovo articolo inedito su Napoli.

Ho pensato a cosa vi avrebbe fatto piacere sapere di più della mia città e, dato che ho già scritto di numerosi itinerari (dal tour a piedi nel centro storico, a quello nel Rione Sanità, dal tour nei quartieri spagnoli, a quello dei murales), ho deciso di elencarvi i 10 luoghi più instagrammabili di Napoli.

In un’epoca in cui siamo tutti appassionati di fotografia e di instagram, sicuramente quando sarà finita l’emergenza vorrete scattare nuove foto belle e instagrammabili per il vostro profilo instagram.

Ecco quindi dove andare a Napoli per scattare 10 foto instagram in 10 luoghi altamente instagrammabili

Lungomare Caracciolo

Sicuramente uno dei luoghi più instagrammati, ma anche più turistici, è il Lungomare Caracciolo di Napoli, anche conosciuto come Lungomare di Mergellina (alias Via Caracciolo). E’ immancabile una foto con sfondo il mare, il Castel dell’Ovo e se andate più avanti anche il Vesuvio.

Rione Sanità

Tra i quartieri più instagrammabili di Napoli, invece, troviamo il Rione Sanità, cuore del folklore e della vita popolare napoletana. Tra murales, bassi, vicoli con i panni stesi e negozietti di frutta e verdura, gli scorci instagrammabili sono davvero tantissimi e c’è solo l’imbarazzo della scelta.

Palazzo dello Spagnuolo

Sempre nel Rione Sanità, un altro posto molto instagrammabile è il settecentesco Palazzo dello Spagnuolo, eretto nel 1738 su commissione del marchese di Poppano Nicola Moscati e progettato da Ferdinando Sanfelice, e la cui caratteristica è la monumentale scala a doppia rampa, definita ad “ali di falco”, che fu pensata come una sorta di luogo di incontro, in cui avveniva la vera e propria vita sociale.

Quartieri Spagnoli

Se volte scattare altre foto altamente instagrammabili, dirigetevi nei Quartieri Spagnoli di Napoli. Anche qui, tra bassi e murales (e profumo di ragù), avete solo l’imbarazzo della scelta sulla foto più bella da scattare!

 

Le pescherie del centro storico

Molto instagrammabili anche le pescherie del rione Pignasecca di Napoli, dove il pesce è sempre fresco e dove ogni mattina si svolge il mercato.

San Gregorio Armeno

Altra foto altamente instagrammabile è a San Gregorio Armeno, tra i presepi e pastori napoletani famosi in tutto il mondo. Questa strada è conosciuta e presa d’assalto dai turisti soprattutto nel periodo di Natale, ma in realtà è possibile ammirare i presepi tutto l’anno!

Il Monastero di Santa Chiara

Volete poi mica perdervi una foto tra le colonne maiolicate del Chiostro del Monastero di Santa Chiara? Il Chiostro, adiacente alla basilica di Santa Chiara, una delle più grandi basiliche gotico-angioline situate in Europa, è accessibile da Via Santa Croce, adiacente a Piazza del Gesù.

La Gaiola

Altro luogo di Napoli molto suggestivo ed altamente instagrammabile è la Riserva protetta della Gaiola, una delle isole minori di Napoli; è sita dirimpetto alla costa di Posillipo, nel Parco sommerso di Gaiola, alla quale sono legate tante leggende e che è accessibile o via mare con una barchetta in partenza da Marechiaro oppure scendendo oltre 200 scalini dalla Collina di Posillipo nei pressi del Parco Virgiliano.

Palazzo Mannajuolo

Napoli è pienissima di palazzi storici ed antichi molto belli da fotografare. Grazie però a numerosi film su Napoli, tra cui l’Amica Geniale, alcuni di essi sono diventati abbastanza “famosi” su instagram. Uno di questi è Palazzo Mannajuolo, in Via Filangieri, nel quartiere Chiaia di Napoli, con la sua bellissima scalinata in stile Liberty che sembra una grande spirale.

Fermata della metropolitana di Toledo

Last but not least, la famosissima fermata della metropolitana di Toledo, che rientra nel progetto delle stazione dell’arte della metropolitana Linea 2 di Napoli e che è stata considerata una delle fermate della metro più belle d’Europa.

Ovviamente queste sono solo alcune delle bellezze della città, perché di posti bellissimi da fotografare, ma anche da vivere, ce ne sono veramente tanti.

Quindi, il mio consiglio è di non fermarvi solo alle foto per instagram, ma di addentrarvi nel cuore della città e cercare di capire cosa la rende unica!

P.s. tutte le foto sono mie e sono protette da copyright

made with by Medialabs