Sperando che questo brutto periodo finisca presto e che a breve ritorneremo tutti alla normalità, iniziamo a pensare a dove trascorrere le prossime vacanze estive.

Una meta molto interessante e non troppo lontana da casa è la Croazia, che è facilmente raggiungibile con traghetti per la Croazia da Bari o da Ancona che arrivano a Zara, Spalato o Dubrovnik.

La Croazia è una meta perfetta per trascorrere le vacanze sia per chi ama il mare che per chi ama le città d’arte.

A tal proposito, vi segnalo che per il 2020 la città di Rijeka è stata eletta capitale europea per la cultura 2020 con numerosi eventi interessanti, quindi motivo in più per visitarla.

Ma cosa vedere in Croazia?

Ecco 7 destinazioni che non dovete assolutamente perdervi in una vacanza in Croazia.

Zagabria

Zagabria, capitale della Croazia, saprà stupirvi con i suoi numerosi parchi, edifici e monumenti storici tra cui il Teatro Nazionale Croato, interessanti gallerie d’arte e una quantità di musei dai temi più diversi.

Non perdetevi poi una visita al Museo dei Cuori Spezzati, che espone oggetti donati volontariamente da persone che hanno concluso una storia d’amore importante.

Zara

Zara è una delle storiche città della Dalmazia settentrionale, dista 290Km da Trieste ed è porto di partenza di numerosi traghetti da e per l’Italia.

La città è di epoca Romana e sull’antico insediamento liburnico si è formato il centro monumentale con la sua rete regolare di strade conservatesi fino a oggi. Nella sua parte più antica Zara è una bella città veneziana con monumenti Medievali, calli tagliate ad angolo retto tra cui la principale o Calle Larga che ai tempi dei Romani era il Cardo fino a Piazza Poljana Petra Zaranica dove si unisce alla strada Romana che portava a Solin a sud e a Senj a nord.

Dubrovnik

Dubrovnik è una città molto romantica che può essere paragonata a Lisbona e Budapest ed è facilmente raggiungibile con traghetti diretti Bari-Dubrovnjik. La città ha una storia millenaria, mura di conta possenti ed un mare blu, dal quale è difficile separarsi, incantando tutti i turisti che capitano qui per caso.

Vi consiglio di non perdervi il museo War Photo Limited che attraverso immagini toccanti di fotoreporter internazionali, racconta le atrocità della guerra civile nell’ex Jugoslavia.

Spalato

Spalato è un’altra città Romana che merita assolutamente una visita per la sua bellezza. Anch’essa collegata con traghetti dall’Italia. La sua principale attrazione è il millenario Palazzo di Diocleziano, una piccola città nella città che rappresenta uno splendido esempio di architettura romana.

Isola di Hvar

Per chi vuole rilassarsi al mare, in Croazia ci sono numerose isole dal mare cristallino e caraibico. La più chic e famosa è sicuramente l’isola di Hvar con i suoi localini alla moda, ristoranti di lusso e discoteche dove poter vivere una vacanza da pasha a prezzi contenuti.

Isola di Vis

Se siete alla ricerca di una delle isole della Croazia ancora poco battute dal turismo di massa in cerca di pace e tranquillità, l’isola di Vis fa sicuramente al caso vostro. E’ non solo quella più lontana dalla costa ma anche quella a cui è stato vietato l’accesso ai visitatori stranieri fino al 1989. Proprio per questo motivo l’isola ha conservato un tocco di autenticità che la rende estremamente affascinante. Spiagge, autentici ristoranti di pesce, buon vino, natura e relax la rendono la meta ideale per chi rifugge il caos.

Isola di Pag

Se invece cercate una vacanza all’insegna del divertimento più sfrenato, l’isola di Pag è considerata la piccola Ibiza della Croazia.

Qui si svolgono leggendari beach party e festival di musica elettronica con dj internazionali soprattutto nella zona di Zrće.

made with by Medialabs