La menopausa è quella fase ormonale della vita della donna in cui termina la sua fertilità ed iniziano una serie di cambiamenti fisici e ormonali che spesso mettono a disagio.

Sono diversi infatti gli effetti della menopausa sul corpo della donna come l’invecchiamento dei tessuti, le “famose” vampate di calore, ma anche le sudorazioni notturne e l’insonnia, l’irritabilità e così via. La menopausa però comporta anche la carenza di estrogeni, quegli ormoni utili a mantenere attivo il metabolismo. È facile quindi subire un aumento di peso e sentire la propria pancia gonfia in menopausa.

Per questo la dieta durante questa fase della vita della donna va scelta con cura e, soprattutto, adattata alle necessità del proprio corpo. È fondamentale quindi adottare un’alimentazione sana per sostenere lo stato di salute del proprio corpo ed evitare così di far alzare l’ago della bilancia.

Rispettare uno stile di vita sano va fatto sempre, durante tutta la giornata ma anche in qualunque situazione ci si trovi ad affrontare come per esempio durante un viaggio, sia esso in macchina, in autobus o in aereo.

Tra gli errori più comuni connessi ai viaggi, infatti, c’è quello di non prevedere quasi mai degli spuntini e per questo essere obbligati, quando si viene colti da un picco di fame, ad approfittare di autogrill, duty free e altri esercizi commerciali.

Il problema legato a questi servizi, però, non è connesso soltanto ai prezzi esorbitanti proposti per acquistare anche un semplice spuntino, ma anche alla qualità del cibo e soprattutto al suo effetto sulla salute.

Spesso infatti è facile trovare in queste strutture alimenti poco salutari, come patatine e altri snack grassi particolarmente sconsigliati per le donne in menopausa. Per questo, il modo migliore per saziare il proprio appetito durante i viaggi, stando attendi alla linea ma senza rinunciare al sapore, è quello di preparare a casa qualche spuntino sano e sfizioso prima della partenza. Ecco alcune idee per degli snack da viaggio sani e gustosi.

Frutta secca

Uno degli snack migliori da portare sempre con sé, e non solo in viaggio, è la frutta secca. Questo alimento, oltre ad essere molto buono, è un vero concentrato di nutrienti e permette di bloccare l’appetito rimanendo però leggeri e in forze allo stesso tempo. Sicuramente un’alternativa sana alle patatine, la frutta secca è consigliata in una quantità di 20-30 grammi al giorno. È possibile trovare in commercio una grande varietà di mix di frutta secca già pronti che comprendono per esempio noci, mandorle, anacardi, arachidi, nocciole, bacche di Goji, tutti perfetti per garantire l’energia necessaria ad affrontare un viaggio!

Frutta di stagione

Anche la frutta fresca di stagione è ottima come snack da viaggio e sicuramente molto salutare. Al primo posto troviamo le mele che, grazie alla loro consistenza croccante, sono perfette per le situazioni di movimento ma anche ottime per bloccare l’appetito e soddisfare il palato. Inoltre sono anche le più resistenti in caso di urti o pressioni, anche se dovessero risultare un po’ ammaccate rimangono comunque buone, non rischiano mai di ridursi in poltiglia come i frutti più morbidi.

Anche la banana è ideale come spuntino da viaggio perché ricca di potassio, magnesio e vitamina B6 utili a mantenerci in salute. Al contrario della mela però, la banana ha bisogno di un po’ di attenzione in più proprio a causa della sua consistenza morbida, per questo sarebbe opportuno conservarla in un contenitore rigido.

Yogurt e frutta fresca

Uno spezza-fame ottimo a casa ma anche in viaggio è lo yogurt, preferibilmente naturale, con l’aggiunta di una porzione di frutta fresca. Le proteine dello yogurt insieme allo zucchero semplice, alle vitamine, alle fibre e ai sali minerali della frutta, garantiscono un buon grado di sazietà rimanendo però sani e leggeri. È possibile prepararlo a casa in un apposito contenitore richiudibile e portarlo con sé in viaggio!

Barrette ai cereali

Un’alternativa perfetta come spuntino da viaggio, soprattutto per chi è amante del dolce, sono le barrette ai cereali. Arricchite di cioccolato e/o frutta secca sono leggere e deliziose, perfette per bloccare l’appetito durante un viaggio. Sane, golose e dietetiche, le barrette ai cereali possono essere fatte facilmente anche in casa mescolando insieme pochi semplici ingredienti, come cereali misti, riso soffiato, zucchero di canna, miele e a scelta frutta secca o pezzettini di cioccolato o, perché no, entrambi!

Tramezzi e panini

Ottimi, soprattutto per i viaggi più lunghi, sono i tramezzini e i panini fatti in casa scegliendo i prodotti giusti per la farcitura! Preparate i panini con le verdure grigliate o con affettati magri, evitando però di utilizzare condimenti troppo pesanti come la maionese o le verdure sott’olio, che potrebbero tra l’altro sgocciolare e sporcare i vostri vestiti ed i sedili del mezzo su cui state viaggiando!

Ottimo per farcire i panini è anche l’avocado, dall’alto potere saziante ed energizzante, oltre che molto versatile, può essere semplicemente spalmato sul pane con olio e sale o accompagnato con altri ingredienti leggeri come il petto di tacchino, il pomodoro grigliato, il salmone e chi più ne ha più ne metta!

made with by Medialabs