Quando si è spesso in viaggio ed a contatto con la gente, l’igiene orale è molto importante.

Un sorriso smagliante a volte fa la differenza, così come l’alitosi.

Credo che non ci sia niente di più brutto del conoscere persone nuove in viaggio, scambiare due chiacchiere e scoprire poi di avere l’alitosi.

E’ quindi sempre importante prendersi cura della propria igiene orale e del proprio sorriso anche in viaggio.

In che modo?

Una soluzione ci arriva da Philips, brand leader nel settore della cura orale, ed è quella di usare uno spazzolino elettrico per la routine quotidiana. Lo spazzolino elettrico infatti, a differenza di uno spazzolino tradizionale, è in grado di rimuovere la placca più a fondo senza aggredire le gengive. Il movimento sonico di spazzolamento di 62.000 movimenti al minuto crea infatti sottili microbolle per un’eccezionale sensazione di pulizia e di freschezza.

Con uno spazzolino elettrico Philips i denti sono non solo più forti ma anche più bianchi dato che rimuove delicatamente le macchie per far emergere nuovamente il bianco naturale dei denti.

Se però siete spesso fuori casa e non riuscite ad usarlo più volte al giorno, è molto importante avere sempre uno spazzolino in borsa, magari di quelli da viaggio, in modo tale da riuscire a lavarsi i denti anche dopo un lungo volo internazionale o dopo pranzo in una giornata intera di tour fuori casa.

In questo modo si avrà l’alito fresco e profumato ed un sorriso smagliante da sfoggiare non solo in foto ma anche con ogni nuovo amico o conoscente.

Anche l’utilizzo di un colluttorio può essere molto utile per avere un alito fresco e pulito, in una giornata intera fuori casa a contatto con altre persone.

Altra buona abitudine può essere l’avere sempre un pacchetto di chewing gum in borsa da masticare dopo mangiato o quando si sente di avere l’alito un po’ pesante.

E voi in che modo vi prendete cura del vostro sorriso?

*Post in collaborazione con Philips”.

made with by Medialabs