Per chi viaggia tanto per lavoro e trascorre molti giorni all’estero, avere una banca online è di fondamentale importanza, perché non si ha il tempo di andare in filiale per fare delle operazioni semplici ed è inoltre importante avere sempre tutto a portata di mano.

Lo sa bene la Banca di San Marino, che da anni opera nel terzo Stato più piccolo d’Europa (dopo Città del Vaticano e principato di Monaco), incuneato tra le provincie di Rimini e Pesaro-Urbino e che ha lanciato il cono online B1 disponibile anche ai cittadini italiani.

San Marino

San Marino è anche la repubblica più antica del mondo tuttora esistente: secondo la leggenda, infatti, sarebbe stata fondata il 3 settembre 301 dall’omonimo santo, il carpentiere dalmata Marino, rifugiatosi in queste zone dalle persecuzioni anticristiane dell’imperatore Diocleziano – anche se le prime testimonianze accertate risalgono al Duecento. E in comune con l’antica Roma, San Marino non ha solo la forma repubblicana e la fondazione che risale all’Antichità: proprio come la capitale italiana, infatti, anche San Marino sorge infatti su sette colli, il più alto sei quali è il monte Titano (750 m), appartenente alla catena dell’Appennino tosco-romagnolo.

San Marino è spesso associata alla sua importante economia bancaria.

Pur non facendo parte dell’Unione Europea, la valuta adottata nella Repubblica di San Marino è l’euro, in virtù di precedenti accordi monetari con l’Italia, Paese membro dell’Eurozona. L’economia del monte Titano si basa sul turismo, sulla manifattura, sul commercio ma soprattutto sulla finanza. Il nome stesso di San Marino è infatti spesso associato al settore bancario, che da sempre rappresenta il principale motore della sua economia.

Panorama bancario

L’attuale panorama bancario è il risultato di un veloce processo di concentrazione che ha interessato il settore negli ultimi anni. Gli istituti di credito sono rappresentati in seno all’Associazione Bancaria Sammarinese (ABS), l’organizzazione che promuove la reputazione e l’immagine del sistema bancario e finanziario della Repubblica del monte Titano. Il sistema bancario e finanziario sammarinese si è evoluto negli ultimi anni abbinando alle tradizionali attività di retail e private banking nuovi prodotti e servizi che hanno indotto una progressiva diversificazione dell’offerta, anche in risposta alla crisi dei mercati finanziari internazionali. Il dinamismo del settore è confermato dalle iniziative avviate nel comparto della gestione del risparmio e in quello assicurativo.

Negli ultimi anni, inoltre, ABS e Banca Centrale di San Marino hanno svolto sempre più un ruolo di impulso nell’attuazione della corposa agenda di riforme – sul piano dell’internazionalizzazione, della tecnologia finanziaria, della privacy, dell’integrazione dei sistema di pagamenti – su cui sono al lavoro tutte le istituzioni della Repubblica. Insieme alle autorità di Governo e alla Banca Centrale, è in corso un confronto per affrontare i nodi già noti del sistema finanziario sanmarinese, confrontandosi su approcci strategici, possibili soluzioni, interlocutori internazionali con cui portare avanti i necessari percorsi di collaborazione.

Tra le priorità individuate c’è lo sviluppo di un percorso di riforma economica, giudiziale e fiscale al fine di facilitare la gestione ed il recupero dei crediti non performing. In particolare, punto chiave del processo di riforma è il raggiungimento di un Memorandum d’Intesa con Banca d’Italia, accordo fondamentale per facilitare l’operatività delle istituzioni sanmarinesi in Italia e per porre le basi di conseguenza ad un Trattato con la UE e alla piena omologazione agli standard europei di Basilea III. In quest’ottica si inserisce anche il proficuo rapporto con l’Associazione Bancaria Italiana.

In aggiunta, il comparto bancario sammarinese sta mettendo in atto le procedure più efficaci per poter ampliare l’operatività on line delle banche, attraverso l’introduzione di nuovi prodotti e servizi capaci di accrescere la competitività dell’intero sistema, e sta altresì implementando una regolamentazione che faciliti lo sviluppo di nuove iniziative in ambito fintech, dove stanno emergendo nuovi servizi che fanno leva sulle tecnologie emergenti che reinventano l’esperienza dei clienti.

Il conto online

Nell’ambito di questo processo di rinnovamento, la Banca di San Marino attiva B1, il primo conto corrente gestibile comodamente anche da casa e che per la prima volta sarà accessibile via Internet anche dai cittadini italiani, che potranno aprire e gestire il proprio conto corrente in tutta comodità da remoto, senza alcuna necessità di recarsi di persona in una delle dodici filiali dell’Istituto a San Marino. Un servizio unico, che consente di spostarsi senza muoversi, tagliando i costi e avendo tutto sotto mano, just in time: accessibile 24 ore su 24, 7 giorni su 7 tramite smartphone, tablet, Pc e Mac.

Tantissimi i vantaggi per i correntisti di B1. Non solo la riduzione dei tempi e dei costi di gestione, accedendo ai servizi direttamente dal proprio terminale e tagliando in tal modo burocrazia e code agli sportelli, ma anche e soprattutto la possibilità di far fruttare i propri depositi fino all’1% annuo. Aprire il conto è davvero semplicissimo: per entrare nel mondo di Bsm basta registrarsi sul sito, inviare la domanda e allegare i documenti richiesti.

Disponibile in italiano e in inglese, il conto corrente online B1 permetterà ai clienti di rivoluzionare il loro rapporto con Bsm e, più in generale, con tutto il “sistema San Marino”. Il servizio permetterà di creare un “ponte ideale” con i cittadini sammarinesi che risiedono all’estero, ma non solo, anche con tutti coloro che saranno interessati alla Repubblica e ai suoi servizi finanziari di qualità, con l’assistenza di un Istituto solido e dalla comprovata esperienza bancaria. Il tutto avverrà in massima sicurezza: durante il periodo di progettazione e realizzazione del nuovo servizio, infatti, Bsm ha reso operative due direttive per conformarsi alle normative internazionali in materia di trasparenza, privacy e protezione dei dati. Un grande sforzo di adeguamento ai regolamenti e agli standard di qualità internazionali, che l’Istituto ha portato avanti per aumentare il ventaglio di prodotti per i propri clienti.

Aprire il conto corrente online B1 con Bsm è semplicissimo: serve infatti solo una connessione Internet. Prima di iniziare, basta assicurarsi di essere muniti di un cellulare o smartphone con scheda sim attiva, del proprio documento di riconoscimento e del codice fiscale. Tramite il servizio digitale accessibile direttamente dalla home page della Banca www.bsm.sm, la procedura di attivazione avverrà in tutta sicurezza. Dopo avere inserito nel sistema i propri dati personali, basterà effettuare sul nuovo conto B1 un primo bonifico bancario proveniente da un conto allo stesso utente intestato e acceso presso una banca, o istituto di pagamento, avente sede a San Marino, o in un Paese a esso equivalente sotto il profilo antiriciclaggio. Questa procedura consentirà a Bsm di verificare l’identità dell’utente relativamente alle generalità comunicate via web, nel rispetto delle normative nazionali e internazionali sulla sicurezza dei servizi bancari online.

Una scelta necessaria, quella di offrire un innovativo conto corrente digitale in Repubblica e all’estero, che Bsm ha compiuto nel solco del processo di profonda innovazione finanziaria e tecnologica intrapreso ormai da tempo. Il panorama bancario sammarinese, infatti, ha vissuto importanti trasformazioni in questi ultimi anni, fatti di fusioni e acquisizioni tra gli istituti di credito del territorio: un fenomeno che ha portato a uno scenario del tutto nuovo, con un alto tasso di concentrazione bancaria. L’aspetto dell’innovazione tecnologica, di conseguenza, non poteva certo restare in secondo piano.

È una rivoluzione senza precedenti, quella che sta vivendo il settore creditizio di San Marino, caratterizzata dalla digitalizzazione dei servizi finanziari per soddisfare tutte le esigenze dei clienti, ormai abituati a realtà di customer experience sempre più qualificate. Per questo, anche nell’ottica di un ampliamento del bacino d’utenza, Bsm ha deciso di rivolgere i propri servizi a tutti i cittadini italiani, con un prodotto digitale studiato su misura per i clienti esteri. IL conto online B1, infatti, è solo l’ultima delle offerte create da Bsm per venire incontro ai bisogni dei suoi clienti e alle loro tendenze, garantendo servizi adeguati e professionali. Ancora una volta, Banca di San Marino si conferma laboratorio d’innovazione, senza dimenticare praticità e comodità: per attivare l’innovativo conto online, infatti, serve solo una poltrona: quella di casa.

B1, infatti, è stato pensato non solo per venire incontro in maniera perfetta alle esigenze sempre in evoluzione dei clienti, ma anche per attualizzare una volta di più le caratteristiche che hanno da sempre contraddistinto l’offerta finanziaria di Banca di San Marino: semplicità, efficacia, trasparenza e convenienza. Il nuovo prodotto offre un mondo di vantaggi ai correntisti, con la possibilità di accedere, in ogni momento e ovunque ci si trovi, al grande patrimonio di competenze sui mercati finanziari di Bsm, avvalendosi della solidità e della comprovata esperienza di un Istituto dalla storia ormai secolare. Così, tutto il mondo e i vantaggi di Banca di San Marino diventano accessibili a tutti, ovunque ci si trovi. Sempre a portata di clic.

B1 è gratis: zero spese fisse mensili forfettarie, zero spese per operazione e zero spese trimestrali per l’estratto conto. Il conto garantisce operazioni online illimitate senza spese di registrazione e permette di effettuare bonifici online in Repubblica di San Marino e verso l’area SEPA. Carta di debito Pagobancomat con servizio Vpay Contactless gratuita e nessun costo per i prelievi ATM di Bsm. Zero spese anche per i servizi ATM evoluto, con versamento contanti e assegni h24, Internet banking senza costi di attivazione e canone mensile gratuito.

Per maggiori dettagli sull’offerta, consultare la pagina web dedicata: https://www.bsm.sm/it/conto-on-line-b1.

*Articolo scritto in collaborazione con Banca di San Marino

made with by Medialabs