Negli ultimi anni anche nel nostro Paese sta tornando l’abitudine a cucinare, a preparare piatti per tutta la famiglia, ad invitare amici e parenti a casa per le occasioni speciali. Il tavolo da pranzo sta tornando ad essere il cuore della casa, spesso posizionato in cucina, o anche nel soggiorno, meno spesso in un’apposita sala da pranzo, oggi non sempre presente nelle abitazioni italiane. Avere un bel tavolo allungabile consente di ospitare la famiglia, quando è chiuso, ma di poterlo allargare ed allungare nel caso in cui siano presenti altri ospiti. La scelta di questo complemento d’arredo per la casa è essenziale per avere a disposizione proprio ciò di cui si ha bisogno.

Casa piccola, spazio ridotto

Non tutti hanno la possibilità di avere a disposizione una grande sala da pranzo o una cucina in cui posizionare un enorme tavolo. In molte abitazioni lo spazio a disposizione è ridotto e va quindi sfruttato nel modo migliore possibile. In questi casi è possibile fare del proprio meglio selezionando un tavolo allungabile; chiuso occupa lo spazio di un piccolo tavolo, rettangolare o tondo a seconda delle preferenze. Quando serve più spazio, per degli ospiti aggiuntivi rispetto al solito pasto, sarà sufficiente aprire il tavolo, senza bisogno di avere sempre all’interno della stanza un piano eccessivamente ampio e ingombrante. Oggi in commercio si possono trovare anche tavoli da pranzo allungabili che si richiudono in piccole console, da tenere vicino ad una parete quando inutilizzati. L’importante sta nel provare il meccanismo di apertura e chiusura, che deve essere semplice e pratico, per poterlo utilizzare ogni volta che lo si desidera.

Il tavolo da pranzo in un ampio living

In molte abitazioni contemporanee la zona giorno è priva di divisorie, quindi la cucina forma un grande open space con il soggiorno e la sala da pranzo. In queste situazioni anche un tavolo molto grande può trovare spazio senza alcun problema. Evitiamo comunque di riempire tutto il posto a disposizione con un tavolo enorme: è sempre consigliabile lasciare dello spazio attorno al piano, che è utile per il passaggio, sia durante i pasti sia nel resto della giornata. Anche in questi casi si può comunque scegliere un tavolo allungabile, che possa aumentare ulteriormente le sue dimensioni all’occorrenza.

Un tavolo di qualità

Quando si deve acquistare un tavolo per la propria abitazione, da utilizzare ogni giorno per vari scopi diversi, è importante considerare sempre che la qualità del prodotto è un elemento essenziale. Che si tratti di un tavolo in legno massello o in MDF poco importa, oggi sono disponibili modelli di tavolo robusti e resistenti in vari materiali diversi. L’essenziale è che sia fatto per durare nel tempo e per essere sfruttato al meglio. Sul tavolo infatti si appoggiano gli alimenti, lo si utilizza come sostegno per le portate di un buffet, lo si utilizza per dei piccoli lavori o anche per preparare i pasti. Oltre che robusto e bello dovrà quindi anche essere facile da pulire, per maggiore praticità.

made with by Medialabs