Outfit viaggio

Fare bene la valigia quando si parte per le vacanze è cruciale per godersi a pieno ogni occasione, sentendosi sempre in perfetta forma nei diversi contesti e situazioni che si possono venire a creare.

Trovarsi lontano da casa, avere l’opportunità di partecipare aeventi o ricevere inviti in locali alla moda, ma non avere nulla di adeguato da indossare, rischia di generare un disagio tale da compromettere i lati positivi delle nuove esperienze. Ecco qualche consiglio per essere sempre stylish.

Il glamour in vacanza: cosa non deve mancare dalla valigia

Viaggiare fa rima con comodità, perché quando si prendono treni, aerei o si affrontano ore di macchina il comfort è fondamentale. Tuttavia non si sa mai quali situazioni, occasioni e incontri si prospettino; per questo la scelta vincente è indossare outfit easy-chic, scegliendo capi che soddisfino esigenze di agio e di stile al tempo stesso.

Fare la valigia con lungimiranza è fondamentale. Se il viaggio prevede visite a luoghi e centri storici le lunghe camminate sono assicurate. In valigia andranno riposti pantaloni, T-shirt, giacche e sneakers. Come capospalla, nelle mezze stagioni e d’estate, il trench sarà perfetto per mixare eleganza e praticità: è resistente, impermeabile, versatile e chic. Se le scarpe da ginnastica bianche sono un passpartout, un paio di stringate in pelle modello Oxford conferiscono subito un tocco di classe.

Outfit viaggio

Pratici da indossare e leggeri da trasportare in valigia, i vestiti sono una valida alternativa ai pantaloni: mini dress abbinati a leggings e scarpe basse o maxi dress con sneakers ai piedi sono ideali per il giorno. Per un’uscita notturna o per andare in qualche locale esclusivo gli abiti da sera sono perfetti per essere eleganti e alla moda, così da essere sempre pronte per un fuori programma mondano. I colori sono un altro elemento basilare. Per la sera sono preferibili abiti scuri, con le maniche e lunghezza midi per ottenere un risultato sobrio e raffinato. Per il giorno ci si può sbizzarrire con nuance accese, nella consapevolezza però che ilmonocromatico è sempre un porto sicuro (ed elegante).

Veniamo agli accessori, che poi tanto secondari non sono. Laregina indiscussa è la borsa: deve essere capiente e ben suddivisa all’interno per accompagnare le giornate di viaggio; una maxi shopper o una borsa a barca sono i modelli ideali. Un’alternativa di grande tendenza è lo zaino: rivisitato dai più noti brand e arricchito da dettagli glamour, è la quinta essenza della praticità.

Nel comporre la valigia, abbiate cura nel riporre sotto gli indumenti che si stropicciano meno: underwear, jeans, magliette escarpe. I capi più delicati, come i vestiti eleganti e le camicie vanno riposti per ultimi.

made with by Medialabs