Stiratore verticale

Quando si viaggia tanto sia per lavoro che per piacere, capita spesso di togliere i vestiti dalla valigia completamente stropicciati e ritrovarsi degli outfit immettibili.

Quante volte vi sarà capitato? A me tantissime volte.

Purtroppo non sempre c’è la possibilità o il tempo di rivolgersi ad una stireria locale, e non tutti gli hotel sono dotati di ferro da stiro in camera, rendendo la questione degli abiti stropicciati davvero un problema.

Come fare quindi per risolvere il problema dei vestiti da stirare in viaggio?

Io però ho risolto con il ferro da stiro verticale Steam Genie di Russell Hobbs, marchio britannico specializzato nella vendita di piccoli elettrodomestici per la cucina e la casa.

A differenza degli stiratori tradizionali, lo stiratore verticale di Russell Hobbs permette di stirare i capi comodamente rimanendo in piedi, lasciandoli appesi alla gruccia vicino all’armadio e senza dover utilizzare le scomode assi da stiro. In questo modo sarà possibile ridurre i tempi di lavoro, evitare posizioni scomode tipiche dello stiraggio tradizionale, risparmiare tempo e spazio.

L’efficienza della stiratura è garantita da un tempo di riscaldamento di 45 secondi e da un vapore continuo della durata di 11 minuti. Steam Genie è in grado di raggiungere una temperatura di 25g ed è composto alla base da un serbatoio dell’acqua rimovibile da 260ml. L’impugnatura è funzionale al nuovo stile di stiratura e comprende un indicatore luminoso di funzionamento e un tasto per l’attivazione del vapore. Ha una potenza di 1650 Watt ed una funzione di spegnimento automatico.

Lo stiratore Steam Genie inoltre si adatta perfettamente a diverse tipologie di tessuti ed è dotato di 3 accessori: una spazzola per capi delicati, una spazzola per rivestimenti e una spazzola per eliminare i pelucchi.

Io lo trovo comodissimo da usare sia a casa, quando ho poco tempo e tante cose da stirare, sia in viaggio.

*Prodotto offerto da Russell Hobbs

made with by Medialabs