Nabilah Carros De Foc

Come avete trascorso la pasquetta? Io in uno dei miei luoghi preferiti di Napoli, il Nabilah, il beach club direttamente sul mare a Bacoli, dove per la prima volta in Italia è arrivato il CARROS DE FOC, celebre in tutto il mondo per le straordinarie installazioni allestite ogni anno al Burning Man, un festival lungo otto giorni che si svolge dal 1986 a Black Rock City, una città che vive solo in tale occasione, ubicata sulla distesa salata (sabkha) del Deserto Black Rock (nello Stato del Nevada). E’ stato definito come il festival più folle e glamour al mondo, dove la realtà supera la fantasia.

Nabilah Carros De Foc

E la Pasquetta al Nabilah è stata davvero all’insegna del fantasy. Mi è sembrato di immergermi in un libro di fantascienza con uccelli alati, cavalli giganti, giocolieri e buona musica, oltre all’angolo taset nic, il pic nic gourmet con le eccellenze campane, dove è stato possibile provare anche i piatti dello chef stellato Paolo Barrale.

Una giornata diversa dal solito all’insegna della buona musica, del buon cibo e divertimento, che si replicherà con altri due appuntamenti il 25 aprile ed il 1 maggio.

Nabilah Carros De Foc

Da Paris Hilton a Katy Perry, il festival è diventato un appuntamento imperdibile per star internazionali, creativi, amanti dell’arte e della musica.

Il Festival si svolgerà, per la prima volta in Italia, in tre tappe al Nabilah, dove si riuniranno performers internazionali, illusionisti e artisti provenienti da tutta Italia per animare istallazioni artistiche degne di un set cinematografico hollywoodiano (tra le quali le opere d’arte di Nicola Genco, i gong e il Caballo Real di Carros De foc).  Unica regola per il dress code: dare libero sfogo all’immaginazione! E per chi vuole immergersi a pieno nell’ “atmosfera burninghiana” sarà allestita un’area ove saranno disponibili maschere e servizio body painting.

Nabilah Carros De Foc

 Quello del lunedi di Pasquaetta è stato solo il primo capitolo di una saga di tre puntate divise tra aria, acqua e fuoco in questo modo:

 1° Capitolo: AIR (22 Aprile) with «Carros de Foc»

Elemento protagonista del primo capitolo della trilogia, che si svolgerà dalle 12:00 all’ 01:00 del giorno successivo, sarà l’aria. La spiaggia del Nabilah si trasformerà nel deserto Black Rock del Nevada: tra animali volanti, performers sospesi in cielo e sound deep spiritual, agli ospiti spetterà il compito di rappresentare la versione più fantasy e trasgressiva del proprio essere.

 2° Capitolo: WATER (25 Aprile) with «Carros de Foc»

Il secondo capitolo della trilogia,  che si svolgerà sempre dalle 12:00 all’ 01:00 del giorno successivo, sarà animato dall’elemento “acqua”. Sulla riva del litorale flegreo, in occasione della European Whale Day, il mare farà da cornice a musica, performers, spettacoli acquatici e creature marine. Ovviamente gli ospiti avranno un ruolo importante: dovranno vestirsi secondo i dettami della propria anima.

 3° Capitolo: FIRE (1 Maggio) with «Carros de Foc»

Il fuoco sarà l’elemento protagonista del terzo ed ultimo capitolo della trilogia (stessi orari: dalle ore 12:00 all’ 01:00 del giorno successivo). La cerimonia di chiusura del Festival è il rito ove ogni persona diventa ciò che è, il fuoco come esplorazione e dono di sé. La realtà ed i suoni supereranno la fantasia…

Nabilah Carros De Foc

Motivo per cui anche chi è stato al primo appuntamento, può tornare anche agli altri due per vedere altre meravigliose acrobazie.

Non solo sfilata dei carri, ma anche tante altre attività, come ad esempio il  “Crazy Marriage” (il matrimonio illegittimo per chiunque vuole coronare il proprio sogno d’amore folle e segreto magari con l’amica del cuore), un’area Side Cars, una zona Yoga in riva al mare (è prevista una lezione ogni ora dalle 14,00 alle 20,00), un angolo meditazione (sempre una lezione ogni ora dalle 14,00 alle 20,00), un’area massaggi (dalle 13,00 alle 24,00: un massaggio della durata di 15 minuti ogni mezz’ora), e un’area food animata da chef stellati e professionisti della gastronomia provenienti da tutta la Campania.

Nabilah Carros De Foc

 C’è poi l’area food dedicata al Taste Nic, in collaborazione con il gruppo “Fatelardo” e il portale “Gnam Gnam Style”. Un picnic di Pasquetta “stellato” in riva al mare. Un’area del gusto con diversi “Gourmet Points” che propongono dalle ricette tradizionali a quelle innovative, dalla gastronomia locale alle pietanze vegetariane, dai panini in versione pasquale ai dolci da passeggio, dai pregiati vini del territorio alle fresche centrifughe di frutta. Un’isola di gusti e di sapori per soddisfare tutti i palati!
L’evento prevede la partecipazione di accreditati chef campani e non e di uno chef stellato, ovvero Paolo Barrale, che  per l’occasione ha preparato pasta mista con fagioli, cozze, ricci di mare e caffè. Altre proposte gastronomiche sono state presentate da: Funghetto Store, Isabella De Charm Pizza Fritta, La Casa del Pane, MA Life Lounge&Restaurant, Puok Burger Store, Tufò, Retrobanco Pizza & Bistrot, Ruah Lounge Bar & Bistrot e Vivi l’Estate.

Nabilah Carros De Foc

Insomma, se siete a Napoli e per le giornate di festa non volete andare lontano, il Nabilah saprà sicuramente stupirvi, come ha fatto con me ieri!

Nabilah Carros De Foc Nabilah Carros De Foc Nabilah Carros De Foc

made with by Medialabs