uniformi easyjet

Sapevate che le hostess e gli stewart easyjet contribuiscono alla realizzazione delle proprie uniformi disegnandole loro?

Se la risposta è no, tranquilli, che non lo sapevo nemmeno io prima del mio viaggio di gennaio quando ho avuto l’opportunità di intervistare sul volo easyjet Hurghada-Milano, Beppe e Paola, due assistenti di volo che mi hanno raccontato questa bellissima iniziativa.

easyjet

Il legame tra easyJet e il mondo della moda è molto forte: per la compagnia aerea low cost leader in Europa è molto importante l’immagine da dare ai clienti ed è per questo che nel processo di creazione delle uniformi viene coinvolto il personale di bordo di tutto il network, dandogli la possibilità di presentare delle idee, che vengono poi sottoposte alla direzione, partecipare alle prove e condividere dei feedback per migliorare la propria immagine e rispecchiare il look & feel della Generation easyJet.

Tra tutte le idee ricevute, vengono selezionati i look più adatti e mandati in produzione.

Ogni uniforme presenta almeno 8 pezzi e gli stessi assistenti di volo possono decidere quali prendere per le loro uniformi, selezionando tra diversi modelli di gonna o pantalone, per le donne, colore della camicia tra bianca o grigia, a mezze maniche o maniche lunghe, giacca, gilet, ecc. in modo tale da potersi sentire a proprio agio.

L’usare la camicia a mezza manica o a manica lunga è a discrezione del personale di bordo, con eccezione degli assistenti di volo che hanno tatuaggi, per i quali è obbligatoria la camicia a manica lunga.

easyjet

Ci sono poi alcuni pezzi che vengono aggiunti alle uniformi per la stagione invernale, quali ad esempio il cappotto ed il cappello.

Contribuendo loro direttamente al processo di design riescono anche a comunicare alla produzione le loro esigenze, migliorando il processo di comodità e praticità delle uniformi, oltre al loro stile elegante e ricercato.

Alla domanda se le uniformi così create sono comode, la risposta è stata ovviamente affermativa. Mi hanno comunicato che le uniformi easyjet sono non solo comode ma anche facili da lavare e da stirare.

Del resto, easyJet è una delle compagnie aerea preferite da chi frequenta le fashion weeks europee, grazie ai comodi  collegamenti tra i tre hub della moda, Milano, Londra e Parigi, con tariffe flessibili e business-friendly, e speciali politiche di trasporto bagagli che rendono easyJet la compagnia aerea più conveniente per trasportare le collezioni da una città all’altra.

Qui trovate la video intervista che ho realizzato:

Total
6
Shares
made with by Medialabs