Visa Pour l’Image a Perpignan e lancio della nuova Canon Eos R

La fotografia è da sempre la mia passione. Sin da piccola, quando c’erano ancora i rullini da stampare, amavo immortale attimi e istanti della mia vita da dietro ad un obiettivo.
Poi con l’arrivo del digitale ho avuto modo di esprimere sempre di più la mia passione fino ad aprire un blog di viaggi nel quale raccontare con testi ed immagini le mie avventure in giro per il mondo. Poi è arrivato Instagram e la passione è esplosa ancora di più. Ore e ore alla ricerca dello scatto perfetto, della luce giusta, della giusta angolazione, della simmetria, della vicinanza cromatica con la foto precedente… app e app scaricate sul cellulare per condividere le mie esperienze live. Il passaggio dallo smartphone alla reflex fino alla mirrorless.

Visa Pour l’Image

Eh già, la mirrorless. Una vera rivoluzione nel campo della fotografia.
Ho iniziato ad immortalare i miei viaggi con la reflex, ma da quando ho scoperto le mirrorless Canon, è ormai quasi un anno che uso solo quelle per comodità, leggerezza, praticità senza perderne in qualità dell’immagine. Potete vedere il risultato nei miei articoli di viaggio dell’ultimo anno, le cui foto sono state scattate con la M10 e la M50.

Visa Pour l’Image
E così, quando Canon Italia mi ha invitato a Perpignan per il 30esimo anniversario del Visa Pour l’Image (il più grande festival di fotogiornalismo d’Europa in corso dal 1 al 16 settembre nel grazioso paesino Francese) ed il lancio della nuova Canon EOS R, non potevo assolutamente rifiutare.
Due giorni alla scoperta delle foto reportage dei più grandi photoreporter del mondo.

Visa Pour l’Image

Esposizioni ed esposizioni di foto meravigliose che hanno catturato attimi unici ed incredibili da lasciarti a bocca aperta, video proiezioni emozionanti ed il tutto in un paesino trasognante a ridosso dei Pirenei. Ogni mostra era organizzata in una location storica: conventi, chiese, chiostri, abbinando la bellezza della fotografia alla bellezza storico-culturale del posto. Incontri con i fotografi, confronti con gli esperti ed una bellissima aria internazionale per crescere e migliorarsi sempre di più.

Visa Pour l’Image
E poi, lei, la vera regina di tutto il festival: la nuova Canon EOS R, la prima fotocamera mirrorless con l’innovativo innesto RF.
Una nuova tecnologia di mirrorless che rivoluzionerà il mondo della fotografia, presentata proprio a Perpignan in occasione del Visa Pour l’Image.
Una macchina fotografica perfetta per risultati professionali a ogni scatto grazie alla messa a fuoco automatica più veloce al mondo tra le mirrorless full frame (in soli 0,05 secondi), creata per soddisfare proprio le continue richieste dei clienti.

Visa Pour l’Image
Consente, inoltre, di catturare soggetti in movimento in modo rapido e preciso, con scatto continuo fino a 8 fps (AF fisso) e 5 fps con messa a fuoco continua, dispone di Touch and Drag AF, che consente di spostare il punto di messa a fuoco avvalendosi del display touch screen e di selezionare in modo intuitivo le sue 5.655 posizioni AF, un numero superiore ad ogni altra fotocamera della sua categoria.

Visa Pour l’Image
Ciò che mi ha colpito particolarmente, è la capacità di mettere a fuoco in condizioni di luce scarsa fino a -6 EV, la possibilità di fare scatti silenziosi (per non farsi notare, ad esempio nei musei), e la possibilità di montarci tutte le tipologie di obiettivi Canon, grazie al lancio anche di alcuni adattatori.
Ciò conferma ancora di più la possibilità di sostituire la mirrorless alla reflex in gran parte dei viaggi.

Visa Pour l’Image
Il pionieristico sistema EOS R consente, inoltre, di offrire immagini sempre più dettagliate, con livelli di nitidezza ineguagliabili. Dispone inoltre di numerose funzioni video. Consente infatti riprese 4K con controllo audio completo, lo schermo orientabile e touchscreen offre numerose angolazioni possibili e sono disponibili focus peaking e focus guide per la messa a fuoco manuale. In più è possibile registrare video a 10 bit su registratore esterno tramite HDMI e utilizzare Canon Log per catturare filmati con un massimo di 12 stop di gamma dinamica a ISO 400, consentendo un grading in post-produzione capace di estrarre ogni sfumatura di colore e dettaglio in luci e ombre.

Visa Pour l’Image

L’ho testata ieri sera a Barcellona di ritorno da Perpignan con obiettivo fisso 50mm ed effettivamente la messa fuoco in scarse condizioni di luce è davvero sorprendente!
Oltre alla nuova tecnologia EOS R, a Perpignan è stata presentata anche la nuovissima gamma di obiettivi RF che si basa sull’eccellenza e sulla tradizione della ricerca Canon rivolta al settore delle ottiche.

Visa Pour l’Image

Gli accessori che completano ogni lente offrono a fotografi e videomaker opzioni creative e di personalizzazione mai viste prima ed i nuovi obiettivi presentati, EF-M 32mm f/1.4 STM (obiettivo mirrorless da 32 mm progettato esclusivamente per il sistema EOS M), EF 400mm f/2.8L IS III USM ed EF 600mm f/4L IS III USM (i super teleobiettivi professionali più leggeri al mondo nella loro classe), sono davvero leggerissimi.

Visa Pour l’Image

Canon è corporate partner del festival da 29 anni e con questi nuovi lanci si è dimostrata ancora una volta leader del settore.
Ora non mi resta che testare la nuova EOS R per i prossimi viaggi in programma 😉

Seguimi su YouTube