#FollowFrida : itinerario in Messico sulle orme di Frida Khalo

Frida Khalo è un’eroina di altri tempi, musa ispiratrice di tante donne. Una donna dalla forza incredibile e dal cuore enorme che ci ha lasciato poesie meravigliose e autoritratti magnifici a testimoniare il suo grande valore.

Una donna messicana alla quale tante donne, dopo di lei, si sono ispirate, sognando con le sue poesie d’amore!

Da quando al Mudec di Milano è stata allestita la più grande mostra mai organizzata in memoria di Frida Khalo, sono tanti i turisti che si avventurano in Messico alla ricerca delle sue origini.

Se anche voi state pensando di farlo, il tour operator Idee per Viaggiare, ha preparato un itinerario tailor made dal titolo #FollowFrida, che punta proprio alla scoperta di tutti i luoghi in cui ha vissuto l’eroina moderna.

Messico

Seguendo le orme della celebre artista si può entrare più in profondità nella scoperta del Messico: non solo sombrero, spiagge meravigliose e festeggiamenti notturni, ma anche archeologia e una cultura ultra-millenaria.

Un passato misterioso e un presente pieno di divertimento: con una superficie oltre sei volte quella italiana, una popolazione di quasi 120 milioni di persone suddivise in 31 stati federali, il Messico offre infinite opportunità per ogni genere di viaggiatore.

Il Messico è molto più del tequila, della siesta o dei grandi resort: è un Paese ricco di contrasti, dove l’antico convive con il moderno, la ricchezza alternata alla povertà, le industrie alle haciendas familiari, le tracce di un passato affascinante con un mare spettacolare circondato da strutture moderne, sia sulle coste del Golfo del Messico che su quelle dell’Oceano Pacifico.

Messico

L’itinerario alla scoperta di Frida Khalo parte dal COYOACÁN DI FRIDA, la casa della famosa pittrice, così come il quartiere che la circonda, che sono ancora ricchi dell’atmosfera bohémien e provinciale che cattura senza distinzione messicani e turisti.

Prima che il turismo diventasse un’attività professionale e normata, Coyoacán era a sua volta già molto apprezzata tanto dagli stranieri come dai residenti: questa è un po’ la ragione per cui non ci stupisce per niente che sia stata soprannominata dal governo di Città del Messico “Quartiere Magico”.

Messico

Coyoacán ha conservato la sua atmosfera piacevolmente provinciale e sono molte le persone che, durante i fine settimana, visitano la piazza nota come il Jardín del Centenario per farsi due risate con i suoi famosi mimi o per distrarsi nei mercati dedicati alla cucina tipica e all’artigianato.

All’epoca era un piccolo villaggio, lontano dalla città. Il río Churubusco scorreva liberamente e la casa della pittrice Frida Kahlo, al numero 247 di calle de Londres, nota come Casa Azul era il luogo di ritrovo di pittori, bohémien e politici , tra cui anche Lev Trotsky, che si riunivano per conversare e chiacchierare riscaldati dalla tequila e dalla cucina tipica offerta dalla padrona di casa. La Casa Azul oggi è stata trasformata in un museo, e visitarla vi aiuterà a immaginare meglio quelle incredibili riunioni, anche grazie agli arredi che rispettano l’atmosfera scelta da Frida per la casa dove nacque, visse e morì.

Messico

Non è difficile presumere che Frida si recasse spesso al mercado de antojitos che si trova a soli pochi isolati da quella che fu casa sua, ricco di frutti freschi e tropicali, oggetti di artigianato per l’uso quotidiano ed esempi di gastronomia esotica come cavallette fritte, lo snack preispanico più apprezzato dai messicani di oggi, che i più temerari dovrebbero assaggiare.

Assolutamente da  assaggiare poi le quesadillas (tortillas di mais ripiene), tostadas (tortillas tostate accompagnate da ingredienti a scelta) e i famosissimi tacos. Dopo mangiato, una tappa obbligata a Coyoacán è il caffè El Jarocho. Di sera, i ristoranti e i bar della piazza offrono un’eccellente scelta di piatti per la cena, un’ottima opportunità per gustare un buon mezcal.

Frida è un’icona del Messico grazie alla quale IDEE PER VIAGGIARE riporta al centro degli interessi dei viaggiatori, la cultura e la storia millenaria di queste terre ed è possibile seguire i suoi itinerari attraverso l’hashtag #FollowFrida.

Messico

Sono oltre 40 i tour disponibili in Messico, selezionati e realizzati seguendo con attenzione la cultura, la natura, l’archeologia e la ricerca del relax: tutte le caratteristiche per soddisfare ogni viaggiatore.

Voi siete mai stati in Messico? Secondo voi cosa non dovrebbe mancare n un itinerario alla scoperta di Frida Khalo? Scrivetemelo ne commenti

#FollowFrida #IdeePerViaggiare #LontanoNonEsiste #ad

Seguimi su YouTube