tessuti-da-mettere-in-valigia-1

L’estate è la stagione delle vacanze. Che la destinazione sia mare, montagna o città d’arte c’è una cosa da cui non ci si può esimere, la preparazione della valigia!

tessuti-da-mettere-in-valigia-1

Quante volte vi è capitato di preparare i bagagli con tanta cura, piegando abiti appena stirati con una precisione certosina e ritrovarli puntualmente sgualciti e praticamente non indossabili? Per ovviare a questo problema potreste portare con voi un ferro da stiro (che noia stirare anche in vacanza!), ma una soluzione sicuramente più pratica e comoda è quella di scegliere dei tessuti estivi che abbiano come caratteristica principale l’ingualcibilità: puoi piegarli e ri-piegarli quanto vuoi ma li ritroverai perfetti come appena lavati e stirati. 

Vediamo insieme quali sono i 4 tessuti più adatti da portare con sé in vacanza.

Ecco 4 tessuti estivi che non si sgualciscono in valigia

tessuti-da-mettere-in-valigia-2

Lycra 

La Lycra è una fibra sintetica molto elastica ampiamente utilizzata per produrre tessuti elasticizzati. Più precisamente, Lycra® è un marchio registrato con il quale la multinazionale DuPont introdusse sul mercato una fibra elastica a base poliuretanica, conosciuta come elastam, elastane o spandex.

Tra i vari vantaggi della Lycra troviamo la leggerezza e la sua capacità di allungamento: questo significa comfort, ottima vestibilità e libertà di movimento. Viene utilizzata per molti capi di abbigliamento, ma trova ampio utilizzo nella realizzazione di costumi da bagno e attrezzature specifiche per lo sport. Quindi via libera ai capi in lycra: comodi, pratici e arriveranno a destinazione perfetti come li avete messi in valigia. Perfetta per varie occasioni: se avete bisogno di un abito elegante o di un capo carino ma pratico la lycra è la scelta più adatta.

abbigliamento-tessuto-lycra-3

Felpa Estiva

Fra i tessuti estivi leggeri troviamo il tessuto felpa; è a tutti gli effetti una maglina, cioè lavorata a maglia e non è un vero e proprio tessuto. Questa lavorazione dona al materiale la sua elasticità e la conseguente ingualcibilità del tessuto. Pochi sanno che oltre alla versione invernale c’è anche la felpa estiva. Facile da lavare, si può mettere in lavatrice e non occorre stirarla.  Utilizzata soprattutto per realizzare capi comodi come tute, pantaloni, maglie sportive. Scelta ideale per chi opta per una vacanza all’insegna del relax, la felpa è pratica e comoda da indossare; adatta soprattutto alle località in cui la sera è necessario coprirsi.

abbigliamento-tessuto-felpa-estiva-4

Jersey Manopesca

Il jersey non è  propriamente un tessuto, ma una stoffa realizzata a maglia rasata. E’ molto elastico e può essere ottenuto da qualsiasi fibra tessile: le più usate sono il cotone, la lana e la viscosa; se realizzato in cotone o viscosa risulta perfetto per la stagione estiva: leggero, elastico, si modella sulla forma del corpo ed è facile da lavare. Perfetto come tessuto per pantaloni estivi, per realizzare abitini, leggings, gonne e biancheria intima. Con il termine manopesca si intende un tessuto particolarmente morbido al tatto e piacevole da indossare. Come prerogativa ha l’ingualcibilità, quindi in valigia potete mettere tranquillamente capi di abbigliamento in jersey senza preoccuparvi di come li troverete all’arrivo. E’ il tessuto ideale per chi parte per una vacanza al mare, per abitini da indossare in spiaggia o nelle calde serate estive.

abbigliamento-tessuto-jersey-5

Scuba (o Neoprene)

La Scuba o Neoprene non è altro che una gomma sintetica inventata dalla DuPont negli anni Trenta e usata come tessuto da abbigliamento per la prima volta negli anni Cinquanta da due fratelli californiani patiti del surfing, i quali scoprirono che era un materiale perfetto per tenerli caldi dentro l’acqua. Fu così che nacquero le tute da sub. Fino agli anni ’80 il tessuto scuba è rimasto confinato all’ambito sportivo, per diventare successivamente abbigliamento da strada. Questo tessuto ha molte qualità: è duraturo, flessibile, isolante, resistente all’acqua e ovviamente ingualcibile. Molti stilisti lo hanno utilizzato nelle loro collezioni, soprattutto in contrasto con tessuti raffinati come lo chiffon, per dare un tocco futuristico ai loro capi. Perfetto da mettere in valigia, sia come capo sportivo per una vacanza in montagna che per essere comodi e pratici in città.

abbigliamento-tessuto-scuba-6

Ho scelto questi tessuti con l’aiuto dello staff Panini Tessuti. 

Scopri altri tessuti estivi sul loro Canale Youtube ufficiale.

 

LEGGI ANCHE:

Come preparare la valigia in modo facile e veloce 

Total
3
Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*