La migliore vacanza per approcciare e fare nuove conoscere? Naturalmente al mare, almeno per il 50% dei single. E se alle spiagge assolate qualcuno preferisse un viaggio all’insegna della natura o della cultura? La risposta è semplicissima, la soluzione a portata di mano: Single Dating Map, una guida online dedicata a chi sogna delle ferie facili da organizzare e a misura di portafogli, in luoghi magici e comodamente raggiungibili, con l’obiettivo di far nuove conoscere. Chi l’ha detto che per “rifarsi gli occhi” occorre andare per forza oltreoceano?

single dating map

Il Vecchio Continente è stracolmo di sorprese e, tra SpagnaFranciaOlandaBelgioGermaniaItaliaInghilterraIrlandaPortogalloGrecia o Croazia, c’è solo l’imbarazzo della scelta. Basta soltanto avere una certa predisposizione al flirt, meglio ancora se con uno straniero: in Europa, infatti, 4 single su 10 hanno già vissuto un’avventura estiva con un single di un’altra nazione. Francesi, spagnoli e italiani sono i più propensi, tedeschi e svedesi un po’ meno. Ecco alcune delle curiosità emerse da una ricerca condotta da Kantar TNS su un campione di oltre 9 mila single di 7 paesi europei per Meetic, il servizio di incontri più affidabile d’Europa* che solo in Italia** ha già fatto nascere circa un milione di coppie.

Single Dating Map_2

Anche se la maggior parte dei single europei (55%) dichiara di non aver mai frequentato persone di altre nazioni, se parliamo di avventure estive, sono i francesi e gli spagnoli a primeggiare (15%), seguiti a ruota dagli italiani (12%). Per i soli uomini però sono le single svedesi le amanti estive per eccellenza (17%), mentre per le donne l’uomo dell’estate è il single italiano (25%). Ma dove andare per trovare altri single propensi a intavolare un’ipotetica relazione? La risposta è piuttosto scontata: per il 43% la vacanza ideale è quella al marea scapito della montagna che racimola uno scarso 13%. E allora via, si parte…alla conquista di nuovi flirt agostani! Basta scegliere la meta più adatta: rimanere nel Bel Paese, virare a destra verso la Spagna o a sinistra alla volta della Croazia? Al fresco tra la Germania e l’Olanda o al caldo di un’isola greca? Sport o natura? Arte e cultura o night life? Insomma, non è facile, l’Europa propone tante di quelle alternative da avere l’imbarazzo della scelta. Per accorciare i tempi e avere già una guida ben definita, basta consultare la Single Dating Map, la guida più “calda” dell’estate per organizzare in un batter d’occhio un viaggio perfetto. Che sia un weekend da toccata e fuga o un paio di settimane per girare in lungo e in largo, l’obiettivo resta sempre e comunque quello: fare nuove conoscenze con l’obiettivo di trovare il partner ideale.

Single Dating Map_2

E dopo quei giorni di passione sotto il solleone, tra un tuffo e un drink, quanto resisterà l’avventura estiva? Per 6 single su 10 non più di tre mesi. Tra i più giovani, l’84% riesce a reggere anche più di 6 mesi. In generale, per il 29% non si va mai oltre il mese. Alla luce dei dati emersi, il “summer flirt” può trasformarsi in una vera storia d’amore? Per il 57% la risposta è affermativa, ma solo se le distanze lo consentono. I più fiduciosi sono gli uomini: il 32% ritiene che la storia dell’estate può anche andare avanti e diventare qualcosa di più serio, contro il 23%delle sempre più prudenti donne. Viste le premesse positive, quale potrebbe essere la meta per il primo viaggio insieme? Semplice, Parigi! La “città dell’amore” è la prima scelta per il 25% dei single europei. A seguirla la “città eterna”: Roma, infatti, vanta il 24% delle preferenze. Terzo gradino del podio a Londra (18%), seguita da Amsterdam (15%) e Madrid (14%).

Total
2
Shares