Le valigie per il mare: i costumi da bagno imperdibili

Mentre ci si prepara per il mare è fondamentale fare una valutazione dei costumi da bagno che abbiamo a disposizione, per noi ma soprattutto per i nostri figli. Avere a disposizione un corretto numero e tipologia di costumi da bagno bambino consente infatti di vivere al meglio la vacanza al mare.

costume estate

 

I bimbi crescono, le esigenze cambiano

Se infatti il costume da bagno che abbiamo utilizzato lo scorso anno può essere perfetto, lo stesso non si può dire per quello di nostro figlio, che quasi sicuramente sarà stretto se il bimbo è molto piccolo, o del colore sbagliato se è già grandicello. Per questo motivo dovremo cercare nuovi costumi da bagno per bambino ogni anno, per avere a disposizione i capi giusti. Si deve anche considerare che durante la vacanza al mare il costume da bagno è il capo di abbigliamento che si indossa per un tempo maggiore: conviene quindi che sia comodo e pratico. Oggi nei negozi specializzati sono disponibili costumi da bagno in materiali rinnovati rispetto a un tempo, che si asciugano in fretta e si lavano in pochi minuti. Certo non vorremo trascorrere le vacanze a fare il bucato, meglio portarsi qualche costume in più per non doversi preoccupare ogni sera per il costume dell’indomani.

costumi da bagno bambini

Il costume in spiaggia

Nella scelta del nuovo costume da bagno per nostro figlio dovremo considerare i suoi gusti personali, ma non solo. Si tratta infatti al contempo di un capo di abbigliamento che deve essere comodo, di un buon materiale, della corretta taglia. Un costume troppo stretto e nostro figlio non lo vorrà indossare, oltre ad essere fastidioso e poco piacevole; un costume troppo largo e se lo perderà tra i flutti, facendoci tornare alla questione di partenza. Meglio quindi selezionare modelli molto morbidi ed elasticizzati, che lo seguano in tutti i movimenti, e della taglia corretta. I materiali oggi disponibili si lavano rapidamente a mano, non serve attendere troppo perché si asciughino e tendono a non assorbire eventuali sostanze che possono creare macchie, permettendoci di utilizzare il costume senza grossi problemi.

Il modello del costume da bambino

Per quanto riguarda il modello di costume da bambino si tende in genere a prediligere gli slip, più o meno attillati o alti a seconda dei casi. Ci sono però bimbi che cominciano già a preferire i costumi a boxer, spesso perché cercano di imitare il loro papà. Impariamo a prendere atto delle preferenze di nostro figlio e a fornirgli il modello di costume che preferisce, questo ci permetterà di infilarglielo rapidamente, senza troppe storie o capricci, evitando inutili discussioni. Ovviamente se il bimbo è molto piccolo consideriamo anche che sotto al costume dovremo mettere il pannolone, pur mantenendo la giusta comodità e praticità. Anche in questi casi è importante che il costume si asciughi in fretta, per non doverlo cambiare ogni volta che il bimbo entra in acqua. Prediligiamo poi i modelli colorati e divertenti, cosa che ci aiuterà al mattino con i bimbi che tendono a non amare la fase della “vestizione” prima di uscire.

Seguimi su YouTube