Come scegliere il migliore phon da viaggio

Anche se l’estate è quasi giunta al termine, non è detto che lo siano anche i viaggi. Anzi, è proprio con l’arrivo di settembre che si possono prenotare i migliori week end fuori porta, senza il caos e la confusione di agosto.

E quindi, è importante avere la valigia sempre pronta con gli accessori giusti.

Come ho scritto più volte, una cosa che non manca mai nella mia valigia, sia che si tratti di un lungo viaggio o che di un semplice week end è il phon.

capelli

Il motivo? La maggior parte dei phon presenti negli hotel hanno un getto piuttosto lento e, per chi come me ha i capelli lunghi, ciò rappresenta una gran perdita di tempo e il rischio di non avere i capelli in ordine.

Motivo per cui non rinuncio mai a portare con me in valigia il phon da viaggio, per avere un look sempre perfetto senza rovinare i capelli, anche in vacanza.

Ma come scegliere il migliore phon da viaggio da mettere in valigia?

Innanzitutto deve essere piccolo e leggero, in grado di entrare in valigia senza occupare troppo spazio e da essere portato anche con bagaglio a mano, una borsa oppure in uno zaino di piccole dimensioni.

Alcuni phon da viaggio sono dotati anche di manico pieghevole. E’ possibile scegliere tra i modelli economici (meno cari ma anche meno potenti) o quelli professionali dalle dimensioni ridotte ma che non perdono di potenza e qualità rispetto ai phon normali. Io, ovviamente, consiglio di orientarsi sui secondi (ad esempio Philips ha dei buoni modelli di phon).

phon da viaggio

Bisogna poi tenere in considerazione la potenza del phon, soprattutto per chi ha i capelli molto lunghi. Io generalmente preferisco quelli sui 2300 watt, ma un buon phon da viaggio non deve avere una potenza al di sotto dei 1200 watt, pena un getto d’aria troppo debole e risultati scadenti;

In terzo luogo, non trascurare la presenza di optional quali diffusori, beccucci concentratori e custodie da viaggio, adattabili alle diverse tipologie di capelli.

Last but not least, la presenza di un pulsante ionic care e più opzioni di regolazione di calore, in grado di proteggere i capelli dagli ioni nocivi ed avere una piega perfetta senza rovinare i capelli anche in vacanza.

Seguimi su YouTube