Storytel: l’app per ascoltare audiolibri in viaggio anche senza internet

Quanti di voi adorano leggere ma non riescono per mancanza di tempo?  Io sono una di queste. Ho pile e pile di libri acquistati che vorrei tanto leggere ma i quali non riesco a dedicarmici perché spesso la sera sono troppo stanca dopo una giornata al pc e nel week end spesso sono in giro. Il momento migliore per leggere potrebbe essere in viaggio, ma a volte il dondolio del treno i dà fastidio impedendomi di leggere.

Da quando sono nati gli audiolibri, però, è stata una vera e propria rivoluzione perché mi permettono di chiudere gli occhi e rilassarmi ascoltando i libri che più mi piacciono.

In questo modo ho riscoperto il piacere della letteratura.

cuffie Panasonic

Ho poi scoperto un’app che permette di ascoltare audiolibri anche se non si è connessi a internet e che quindi posso usare anche in volo.

Si chiama Storytel ed è  disponibile sia per iOS che per Android e permette di ascoltare gli audiolibri senza limiti, in streaming e in modalità offline (senza bisogno di accedere a Internet), direttamente dal proprio smartphone. E’ considerata il “Netflix degli audiolibri”.

Il catalogo include circa 1.500 titoli in italiano (che aumenteranno di settimana in settimana), e 40.000 titoli in inglese.

 

Impossibile non trovare l’audiolibro giusto! I doppiatori sono scelti con cura e provengono dal mondo del doppiaggio e del teatro, e includono nomi come per esempio Rosario Lisma e Florencia Di Stefano-Abichain, in modo tale da rendere l’ascolto gradevole.

Storytel è stata fondata in Svezia nel 2005 e le origini nordiche si vedono anche nella comunicazione del brand che risulta alternativa, divertente, dinamica e molto diretta.

Lo slogan della campagna pubblicitaria, “Leggi come ti pare”, fa riferimento al modo in cui gli audiolibri cambiano completamente il modo di “leggere”. Ognuno può leggere nel modo che preferisce!

L’ascolto illimitato, poi, dà la possibilità di scoprire nuovi autori, nuovi generi e nuovi titoli che magari in libreria non avresti mai notato o di ascoltare qualcosa che non si leggerebbe mai in pubblico… per esempio un audiolibro piccante, senza che nessuno lo sappia. 🙂

cuffie Panasonic

Tante persone non riescono a trovare il tempo per leggere, oppure non apprezzano la lettura “tradizionale”. L’ascolto in cuffia o tramite un home speaker collegato al proprio smartphone lascia le mani libere e offre tantissime nuove occasioni per “leggere” che normalmente non sarebbero possibili: puoi ascoltare un giallo mentre vai a correre – magari correrai più a lungo perché sarai rapito dalla storia. Puoi ascoltare un intero libro mentre guidi, mentre viaggi in treno, in aereo, in metrò, o mentre porti fuori il cane. Puoi trascorrere il tempo in modo piacevole ascoltando una storia mentre cucini, stendi la biancheria o fai giardinaggio. Puoi prenderti un momento di relax e chiudere gli occhi mentre ascolti un libro sul divano o appena prima di andare a dormire. Puoi far ascoltare una storia ai tuoi bimbi mentre tu fai altro. Puoi ascoltare un audiolibro invece della radio la mattina mentre ti prepari e fai la colazione. È un modo di scoprire e vivere le storie completamente nuovo!

Oltre alla qualità del catalogo, tra i punti di forza di Storytel troviamo le liste editoriali curate in stile “Spotify”, che permettono di scoprire nuovi libri da ascoltare in modo divertente, per esempio: Ascolti per la spiaggia (libri a tema estivo, di viaggio o di vacanza) , Gelidi brividi contro l’afa (i gialli e i thriller migliori), Donne protagoniste etc.

La user experience dell’applicazione Storytel  è inoltre molto intuitiva, perfettamente fruibile anche da chi non ha grande dimestichezza con le nuove tecnologie.

Ci sono poi delle impostazioni speciali che la rendono grandiosa:

1) la Modalità Sonno, per far sì che l’audiolibro si interrompa automaticamente dopo un tot di minuti

2) La possibilità di salvare gli audiolibri nella libreria, compresi anche quelli non ancora disponibili: l’utente riceverà una notifica quando saranno pubblicati

3) La modalità offline che permette di salvare gli audiolibri e di ascoltarli senza bisogno di essere connessi a internet

4) Le liste editoriali che raccolgono i libri per generi, temi, consigli di lettura, grazie alle quali è facile scoprire nuovi audiolibri da ascoltare.

Come iniziare?

Iniziare ad ascoltare è semplice. Basta andare sul sito  e registrarsi.

Anche se ti verranno richiesti i dati di una carta (di credito, bancomat, debito o postepay), comincerai subito un periodo di prova gratuito di 30 giorni, e non ti verrà addebitato nulla. Dopo il mese gratuito, l’iscrizione si trasformerà automaticamente in un abbonamento al costo di 9,99 euro al mese.

Puoi disdire l’abbonamento in qualsiasi momento, anche subito – il mese gratuito sarà comunque attivo per 30 giorni. Dopo aver completato l’iscrizione, scarica la App di Storytel da App Store o Google Play e inizia subito ad ascoltare tutti gli audiolibri che vuoi. Potrai scegliere tra tantissimi generi: gialli, rosa, best seller, corsi di lingua, fantasy, young adult, serie, biografie, romanzi, libri per bambini, le ultime novità e molto altro. Puoi salvare i libri che ti interessano nella tua libreria personale, dove sarà facile a trovarli quando vuoi (anche in modalità offline, senza bisogno di essere connesso a internet!).

Voi avete mai letto un audiolibro? Provate a scaricare Storytel e fatemi sapere.

 

*Articolo scritto in collaborazione con Storytel

**Cuffie Panasonic

***Costume Lisca Lingerie

Seguimi su YouTube