Il centro commerciale CityLife Milano

Milano è il punto nevralgico dello shopping, simbolo della moda italiana, con le vie lussuose, come Via Montenapoleone, ed è conosciuta da tutto il mondo come il ritrovo delle fashion blogger e luogo per eccellenza dello stile italiano. Non a caso è circondata da una miriade di centri commerciali presenti sia in centro città che nell’hinterland milanese. Vuoi sapere quali sono i migliori centri commerciali e come raggiungerli? Scopri di più

Tra i migliori, troviamo il nuovo centro commerciale City Life, luogo ideale per lo shopping e il relax, nei pressi di Corso Sempione, il quale è ricco di negozi che comprendono brand molto noti, ristoranti di ogni nazionalità e intrattenimento.  Inoltre, il centro commerciale fa parte di un progetto di riqualificazione, che comprende oltre al centro commerciale altre strutture. Ma vediamolo precisamente nel dettaglio.

citylife-milano

Il progetto CityLife

Il progetto CityLife è il più grande progetto di riqualificazione a livello europeo che riguarda l’area della Fiera, trasferita fuori milano precisamente a Rho dal 2005. Dal 2007 il cantiere è visionato dell’Osservatorio Permanente Ambientale, che permette di controllare i rumori e la polvere del cantiere, nel rispetto del quartiere e dell’ambiente. Il progetto è in mano ai tre archistar Hadid, Libeskind e Isozaki, i quali hanno ideato le strutture residenziali, con differenti servizi per i residenti, palestre, sala giochi per bambini. Il progetto non è ancora finito e prevede la costruzione di altri servizi come: Asilo nido City Life, la ristrutturazione del Padiglione 3 (già esistente e ideato in occasione del Salone dell’Automobile) e il Velodromo Vigorelli.

All’interno dell’area è presente anche il Campo pratica Golf in cui potersi allenare, gli orti fioriti e City Life Tennis Garden, che comprende tre campi.

Il progetto racchiude le tre torri degli architetti famosi, tra cui il centro commerciale CityLife Shopping District, immerse nel Parco che è considerato dopo il Parco Sempione e il parco in Porta Venezia, il polmone verde immerso nella città. Un grande spazio in cui potersi rilassare e godersi la natura, rilassarsi e passeggiare nell’ampia area pedonale.

CityLife Milano

Centro commerciale CityLife Shopping District

Le tre torri rappresentano il centro del Business District di CityLife. Il nuovo centro commerciale, attivo soltanto dal 2018, è considerato il più grande distretto urbano italiano riservato allo shopping. Il progetto CityLife ha riqualificato il quartiere, diventando uno dei luoghi signorili della città meneghina.

Il punto forte è la bellezza degli edifici immersi completamente nel verde, che attualmente sono soltanto due: la Torre Isozaki, chiamata il Dritto, di 50 piani, che racchiude gli edifici ed è il secondo grattacielo più alto d’Italia; la Torre Hadid chiamata lo Storto per il suo design particolare, compresa di 44 piani e grazie al suo andamento conferisce una visione di 360 gradi dell’area circostante; la Torre Libeskind, chiamata il Curvo per la sua forma curva avrà un’altezza di 173 metri e ancora in fase di costruzione.

CityLife Milano

Circondato dal verde e attorniato dalle tre torri si sviluppa il centro commerciale CityLife shopping District, che risplende grazie al suo design contemporaneo. Una meravigliosa galleria commerciale, con negozi e ristoranti che si affacciano sul verde e immenso parco. I negozi all’interno sono di varie e note marche e sono attualmente 80, circa 20 ristornati e bar e tanto divertimento e intrattenimento con 7 sale cinema. Ritroviamo noti brand come Levi’s, Guess, Timberland, Tommy Hilfiger per quanto riguarda l’abbigliamento, Deborah Milano e Sephora e negozi innovativi come Dji- Droni. La struttura, inoltre, ospita eventi per ravvivare e intrattenere la clientela, come ad esempio l’evento Photo Ark di Joel Sartore e Arianteo, il cinema all’aperto di Milano.

Il centro commerciale è facilmente raggiungibile grazie alla fermata della metropolitana lilla M5, Tre Torri, ideata appositamente per l’area CityLife e inclusa nel progetto. È possibile raggiungere il centro shopping anche attraverso le altre fermate come Amendola o Buonarroti della linea rossa della metropolitana M1. Inoltre, non possono mancare gli ampi parcheggi ai piani interrati, che favoriscono lo shopping sfrenato e le piste ciclabili che la collegano l’area con il resto della città.

Che aspetti? Diamo il via allo shopping!

*Articolo sponsorizzato

Seguimi su YouTube