Gadget hi-tech da portare in viaggio

Le vacanze sono alle porte e molti di voi avranno già fatto i bagagli e avranno lasciato la propria dimora. Per chi ancora non è partito ho preparato una lista di gadget tecnologici da portarsi così da essere sicuri di non dimenticarli. Sono sicura, infatti, che tutti voi avete almeno un oggetto tecnologico di cui non potete più fare a meno. Siamo diventati tutti talmente dipendenti dalle tecnologie che alcuni gadget sono diventati indispensabili. Quali sono i gadget da non dimenticare mai a casa?

gadget hi tech

Lo smartphone

Innanzitutto lo smartphone: fondamentale per essere sempre reperibili, ma anche per scattare bellissime foto ricordo. Ovviamente chi preferisce può portare anche la macchina fotografica, che è diventata abbastanza desueta per una serie di motivi che vi ho già esposto dettagliatamente in un precedente articolo. Gli smartphone odierni sono, infatti, capaci di realizzare foto stupende e di livello professionale. Ovviamente non tutti i telefoni hanno prestazioni così elevate. Tra i migliori modelli in circolazione per realizzare foto in alta risoluzione, ci sono il Samsung Galaxy S9 e il Google Pixel 2. Non si può non citare, inoltre, la qualità dell’obiettivo dell’iPhone X, disponibile in abbonamento a prezzi accessibili. Se, quindi, è il costo di questi dispositivi a scoraggiarvi sappiate che acquistando uno smartphone/iphone di fascia alta in abbonamento potrete approfittare delle offerte degli operatori di telefonia mobile e spalmare i costi dell’acquisto nell’arco del tempo.

 

Il power bank

Tutti sappiamo però che la tecnologia mobile è utile solo quando riesce a restare accesa. Purtroppo, in vacanza più che mai, ne facciamo un uso talmente intensivo da consumare tutta la batteria in un baleno. A quanti di voi è capitato di ritrovarsi il telefono scarico proprio quando volevate fare una bella foto ricordo o ascoltare la canzone del vostro cantante preferito? La cosa che proprio non va giù è di ritrovarsi impossibilitati a sfruttare le funzionalità dei nostri dispositivi hi-tech. Ecco perché vi consiglio di non rinunciare mai al power bank, ovvero al caricabatterie portatile: un gadget essenziale in vacanza per tutti voi, perché evita lo stress provocato dal restare con le batterie a terra fuori casa.

 

Le cuffiette (con lo splitter)

Se ci tenete a godervi appieno i vostri momenti di relax in spiaggia, durante le passeggiate in riva al mare o in montagna, vi consiglio di non rinunciare mai nemmeno a dei buoni auricolari. Le cuffie sono, infatti, le migliori amiche di chi desidera isolarsi dal resto del mondo ascoltando la propria musica preferita oppure vedendo la serie tv tanto attesa. Le cuffiette permettono anche di non disturbare gli altri e di concentrarsi sull’attività che si svolge. Se volete condividere ciò che ascoltate con un’altra persona niente paura: basta portarsi dietro un semplice splitter che permetterà a entrambi di godere del suono con uguale intensità.

 

Le casse Bluetooth

Ottime per ascoltare la musica, questa volta sotto la doccia, in gruppo o durante una festa in giardino, non vanno dimenticate le casse Bluetooth. Sono l’ideale, infatti, per chi ama condividere le proprie passioni musicali con gli altri e per vedere film a tutto volume.

I gadget da portare con sé sono davvero tanti e dipendono, in ultimo, dalle vostre esigenze personali. Per chi tiene ad avere un aspetto curato e in ordine anche durante le vacanze, la piastra portatile per capelli per lei e il rasoio elettrico per lui, sono due gadget fondamentali. Insomma, qualsiasi siano i vostri gusti, ricordatevi che non esiste vacanza senza hi-tech: naturalmente toccherà a voi scegliere gli oggetti che reputate fondamentali, di quali potete fare a meno e di quali farete un uso intensivo nel corso della vostra vacanza. Non mi resta che augurare buone vacanze a tutti voi!

 

Seguimi su YouTube