Viaggi all’estero: perché approfittare di una guida

Viaggiare è sempre un piacere, anche se lo si fa in una città non molto lontana. Oggi molti preferiscono evitare di affidarsi ad un’agenzia di viaggi, preferendo organizzare da soli l’intero viaggio, visite a musei e ai quartieri delle città comprese. Per chi vuole però apprendere tutto ciò che si deve conoscere di una città può essere comunque interessante contattare una guida turistica, che permetta di approfondire alcune tematiche in particolare.

travel guide

Quale guida scegliere

Chi ama viaggiare lo fa sempre più spesso in totale libertà. Si prenotano gli alberghi che si desiderano direttamente in rete, si studiano i luoghi da visitare, si organizza ogni giornata secondo i propri gusti e desideri. Questo tipo di vacanza, anche quando si svolge in una città per un fine settimana, risulta molto più piacevole ed appagante rispetto al “modello” di vacanza di un tempo, con l’agenzia di viaggi che decide per noi ogni meta e ci prenota qualsiasi tipo di attività. Anche organizzando da soli è comunque possibile valutare l’eventualità di approfittare di una guida. Sono infatti disponibili diverse proposte di questo genere, un po’ per tutte le capitali europee, ma anche per luoghi dall’altra parte del mondo. Chi cerca, ad esempio, una Guida Barcellona potrà trovare professionisti che conoscono a fondo la lingua italiana, che ci possono accompagnare dove desideriamo.

 

Prepararsi in anticipo

Ovviamente per poter approfittare di questo tipo di servizio è importante avere le idee chiare sin da subito. Prima di tutto perché è spesso necessario prenotare il tour con un certo anticipo: le guide turistiche che conoscono l’italiano sono molte, ma non infinite. Questo significa che se andiamo in vacanza in un periodo dell’anno molto gettonato, potremmo non trovare una guida all’ultimo minuto. Inoltre è anche importante valutare che tipo di tour svolgere con la guida, o anche l’eventualità di approfittarne per più giorni. Oggi la maggior parte delle guide turistiche disponibili propone offerte versatili, dei tour a misura del singolo turista, che potrà decidere di visitare solo un museo, o diverse attrazioni. Se lo si desidera ci si può far accompagnare anche in un vero e proprio giro della città, alla scoperta dei luoghi nascosti, che solo i locali conoscono. In alcune parti del mondo è anche possibile trascorrere una giornata diversa dal solito, con una famiglia locale o visitando negozi o mercati all’aperto. In sostanza ci sono tour per tutti i gusti, l’importante è sapere cosa si vuole e organizzarsi con un buon anticipo, almeno un paio di settimane prima della partenza (dipende poi dal periodo dell’anno e dal luogo in cui si vuole andare).

 

Una guida personal shopper

Oltre alle classiche proposte di guide che ci possono accompagnare in ogni chiesa, museo o centro storico, raccontandoci la storia di una città o i fatti notevoli che vi si sono svolti, è possibile anche prenotare una guida per delle attività diverse dal solito. Ad esempio per una giornata all’insegna dello shopping: la guida ci condurrà nei negozi più noti di una città, o magari anche alla ricerca delle migliori offerte. Oggi sono disponibili anche corsi di cucina, gite meno gastronomiche e diverse proposte molto intriganti.

Seguimi su YouTube