La valigia perfetta per il safari in Africa

Il vero lusso al giorno d’oggi è nelle cose semplici, semplici come il restare ore a fissare le stelle indisturbati dalle luci chiassose della città o avvistare gli animali nel loro habitat naturale con un safari in Africa.

Ecco, appunto, il safari in Africa è tra le cose più affascinanti che si possa fare. Svegliarsi all’alba e restare ore in attesa di avvistare gli animali: leoni, tigri, giraffe, zebre… vederli nel loro habitat naturale mentre svolgono indisturbati la loro vita di tutti i giorni è un’emozione che bisogna vivere almeno una volta nella vita!

Un’esperienza del genere, però, necessita di un abbigliamento adeguato.

valigia safari

Ho quindi deciso di prepararvi la valigia perfetta per il safari in Africa, prendendo spunto dalla nuova collezione donna di Esprit.

Innanzitutto consiglio di portare una valigia morbida, più facile da caricare sul fuoristrada rispetto alle valigie rigide.

Al suo interno, inserite abiti comodi e leggeri, prediligendo il cosiddetto abbigliamento a cipolla, che vi sarà molto utile in caso di sbalzi termici.

Portate con voi pochi abiti, ma che possano abbinarsi tra loro, ed optate per colori neutri e non troppo vistosi: dal bianco, al beige al rosa confetto.

Prediligete la comodità all’essere alla moda, senza rinunciare però alla classe ed allo stile.

Ideali, ad esempio, sono pantaloni di lino o cotone morbidi nei colori neutri, da abbinare a delle camicette di lino o chiffon dal taglio un po’ più modaiolo. Non dimenticate poi delle t-shirt a mezze maniche qualora dovesse fare molto caldo ed una felpa per gli sbalzi termici.

Generalmente a prima mattina e la sera le temperature si abbassano e potreste averne bisogno. Se l’avete, è consigliabile anche un k-way da usare in caso di pioggia.

Per le scarpe, optate per un modello comodo tipo sneakers.

Non dimenticate poi ciabattine ed un costume: vorrete mica rinunciare al piacere di fare un bagno in Africa nel mare dell’oceano o nella piscina dell’hotel con il caldo africano?

Per il safari, poi, vi consiglio di portare con voi un binocolo, in modo tale da poter avvistare meglio gli animali in lontananza e poter distinguere senza troppe difficoltà anche i dettagli più difficili.

Molto utili poi, occhiali da sole, un cappello ed una pashmina per proteggervi dal vento e dal sole.

Sostituite la solita borsa da passeggio con uno zainetto, molto più pratico e capiente per inserire tutto il necessario.

Portate poi dei calzini che coprano le caviglie, che possono essere durante gli sbalzi termici o in caso di camminate nella foresta per proteggervi da serpenti, formiche legionarie o altri insetti.

Assolutamente da non dimenticare poi, protezione solare (il sole in Africa picchia forte), repellente anti zanzare, amuchina o disinfettante per le mani da avere sempre con voi ed un kit di pronto intervento da usare in caso di necessità.

Seguimi su YouTube