Come allestire il tuo giardino in inverno con piante che resistono al freddo

Accostare giardini e inverno, ad alcuni, potrebbe sembrare quasi impossibile: invece si tratta di un duo che può andare tranquillamente d’amore e d’accordo, a patto che si sappia quali piante coltivare e come coltivarle. Un giardino invernale, date le temperature e gli sbalzi continui dovuti al tempo, dev’essere forte, resistente e progettato proprio per questa stagione: in altri termini, richiede la presenza di tutte quelle piante in grado di resistere al freddo intenso di questo periodo. Poi si dovrà anche pensare ad arricchirlo con strutture di livello, così da ottenere uno spazio esterno di design, oltre che colorato e armonioso. Come organizzare il perfetto giardino invernale? Seguendo i consigli che vi daremo con il prosieguo dell’articolo.

piante invernali

Giardini d’inverno: le piante immuni al freddo

Come detto, il primo passo per allestire un bellissimo giardino invernale è il seguente: pensare a tutte quelle piante immuni al freddo, che si trovano perfettamente a loro agio con le attuali temperature rigide. Piante come la camelia che, da sempre, rappresenta un’opzione quasi obbligatoria per gli amanti dei giardini invernali: a dispetto dei suoi colori placidi e della sua apparente delicatezza, la camelia non teme granché il freddo visto che fiorisce a cavallo fra gennaio e febbraio. Di contro, è meglio evitare dicembre, perché le gelate improvvise possono farle molto male. Quali sono gli altri fiori e piante perfetti per un giardino invernale? Il ciclamino è un altro grande classico, ma attenzione al freddo: meglio evitare di piantarlo se le temperature scendono di molto sotto lo zero. Infine abbiamo piante come l’erica, l’agrifoglio e l’elleboro.

 winter tree

Giardini e allestimenti: strutture e pergolati

Non sono solo le piante che creano il giardino invernale perfetto: pur essendone il cuore, richiedono una struttura sulla quale poter contare, dunque uno “scheletro” di supporto. Ciò vuol dire che è sempre buona cosa prevedere la presenza di alcune strutture architettoniche che siano poco visibili ma molto efficaci: il pergolato, ad esempio, permette alle piante rampicanti come l’erica di fondersi con questa struttura. Un’altra soluzione sono le serre da giardino come quelle di Unopiù, che hanno principalmente due scopi: consentire la coltivazione delle piante più soggette al freddo invernale, e regalare un tocco di design agli spazi esterni. È la soluzione perfetta per gli appassionati di orto e giardinaggio.

 winter tree

La pianta tipicamente invernale? La stella di Natale

 La stella di Natale, nota anche come Poinsettia, è la pianta tipica dell’inverno: non a caso, viene spesso regalata proprio sotto le feste. Eppure in pochi sanno che la Poinsettia in realtà detesta il freddo: è una pianta tropicale a tutti gli effetti, che ama le temperature alte e che sopravvive poche settimane in inverno. In pratica, è la pianta perfetta per chi ama le “tradizioni” e può permettersi di coltivare le piante in una serra: questo perché richiede luce e calore, oltre che grandi cure, perché le radici tendono spesso a marcire in presenza di troppa umidità. È una sfida che può regalare enormi soddisfazioni dato che, con le giuste accortezze, questa pianta può vivere anche a lungo.

winter tree

Seguimi su YouTube