Dal 2 al 4 giugno 2016, nelle sale del Museo Oceaografico è andata in scena la Monte-Carlo Fashion Week (MCFW), la piattaforma fashion del Principato che si compone di tre giorni di sfilate, presentazioni, conferenze ed eventi lifestyle per la fashion community internazionale, organizzata dal 2013 dalla Chambre Monégasque de Mode in partenariato con il Governo Monegasco, la Mairie di Monaco e l’Ufficio del Turismo del Principato di Monaco.

Monte Carlo Fashion Week

L’evento giunto alla quarta edizione, sotto la direzione artistica di Rosanna Trinchese, è in collaborazione con il Governo di Monaco, la Monaco City Hall e l’ufficio del Turismo del Principato. Una rassegna dedicata interamente alla moda, che presenteranno le loro ultime collezioni, non mancheranno brand internazionali, quali Chapurin e Grinko. Durante la manifestazione, saranno premiati con il MCFW Award premio creato dalla Chambre Monegasque de La Mode gli stilisti Philipp Plein e Stella Jean e il fotografo italiano Giovanni Gastel.

isabelle-armstrong-abigail-bridal-gown

Aperta la stagione con il Ballo della Rosa, 
la Chambre Monégasque de la Mode ha svelato il primo nome dei premiati con i Monte-Carlo Fashion Week Awards 2016: sarà Philipp Plein a ricevere il premio alla prima edizione MCFW International Award.

La Chambre Monegasque de la Mode vuole onorare uno dei più brillanti talenti del mondo della moda e questo premio è il riconoscimento alla visione creativa del designer tedesco che ha saputo imporsi come un nuovo protagonista dell’universo del lusso. Philipp Plein è lo stilista internazionale che ha saputo creare l’immagine più riconoscibile del proprio brand in questo momento e proprio la forza dell’immagine del marchio, oltre alla qualità del prodotto che ha permesso di sviluppare una crescita, passando le vendite da 8 milioni di euro nel 2008 a quasi 200 milioni di euro nel 2016. Il brand è presente in più di 60 nazioni, è distribuito attraverso 600 clienti multimarca (800 punti vendita) e possiede 73 negozi monomarca; il primo flagshipstore è stato aperto proprio a Monte-Carlo. Philipp Plein sarà insignito del premio, disegnato dall’artista brasiliano Marcos Marin, il 3 giugno nelle sale centenarie del Museo Oceanografico di Monte-Carlo, durante la Fashion Week monegasca.

Lo stilista si è presentato accompagnato dall’Etoile monegasca Lorena Baricalla con creazioni del brand italiano Duccio Venturi Bottier.

Lorena baricalla e il premiato lo stilista Philipp Plein

Ad ogni edizione partecipano circa trenta designers di talento ed emergenti che sfilano le pre-collezioni, le collezioni resort e swimwear in presenza di un pubblico di buyers e giornalisti internazionali.
 Un Salone, nato da 4 anni, che si sta affermando nel calendario degli addetti ai lavori,  manifestazione, che già nelle scorse edizioni aveva visto la partecipazione di interessanti nomi del panorama monegasco e di brand internazionali come Chapurin, Banana Moon, Elizabeth Wessel, Pin-Up Stars, Mauro Gasperi, Naira Khachatryan, Grinko e molti altri per una kermesse di moda che vede protagonisti designer, accessori, gioielli e stilisti, rappresentando la creatività dell’artigianato italiano in occasione della Fashion Week a Monte Carlo, dove l’affascinante ed eclettico mondo della moda, dell’arte, dello spettacolo e della cultura, fanno da volano alle maestranze italiane, al fine di valorizzare e far conoscere l’artigianato sia italiano che internazionale in tre giornate, in cui modelle sfilano con abiti sartoriali realizzati come delle vere e proprie opere d’arte, seta, merletti e pizzi per abiti dai tessuti esclusivi dove ogni stilista presenta la sua collezione, scandita da un tema e da materiali unici.

made with by Medialabs