Quanti viaggi hai in testa? Io sicuramente tanti, ed altrettanto numerosi sono quelli che periodicamente faccio non solo con la fantasia scrivendo qui su questo blog, ma anche in giro per il mondo alla scoperta di luoghi e culture nuove e diverse.

Purtroppo non tutti possono permettersi viaggi importanti, soprattutto se si è giovani e precari, come gran parte degli under 30 della nostra bella Italia.

Come fare allor? Lasciare tutto solo un sogno?

Assolutamente no! I sogni vanno inseguiti, coltivati e portati avanti, per fare in modo che si realizzino.

viaggio in testa

In che modo? Sicuramente il primo passo può essere partecipando al Concorso “Viaggio in testa di Ubi Banca”. Basta raccontare ad Ubi Banca sogni, progetti o semplicemente il viaggio desiderato da sempre i in 140 caratteri per provare a vincere uno dei tre fantastici itinerari in palio.

Il concorso và avanti già da un po’ ed è stato estratto il primo fortunato vincitore di Viaggio in Testa, si chiama Alessio e presto partirà per una settimana tra storia e innovazione a Tokyo e Hong Kong, con in più la possibilità esclusiva di visitare l’headquarter di Cathay Pacific Airways, la compagnia aerea nominata per ben quattro volte “World’s Best Airline”.

viaggio in testa

Invidiosi? Nessun problema, il prossimo vincitore potrebbe essere uno di voi!

Avete tempo per partecipare fino al 30 giungo 2016. Basta avere meno di trent’anni, andare su Viaggio in Testa e seguire questi tre semplici passaggi:

  1. Inserire una frase di massimo 140 caratteri nel box bianco raccontando il proprio viaggio dei sogni (che sia un viaggio vero o un obiettivo di vita, quale la realizzazione di una start up, l’acquisto di una casa, ecc.)
  2. Scegliere il viaggio preferito tra i 3 in palio (Estremo oriente, Stati Uniti o India)

3.Compilare il breve form di raccolta dati per poter essere ricontattati in caso di vittoria.

Oltre al viaggio in Estremo oriente scelto da Alessio, potete provare a vincere un viaggio tra le vie più famose degli Stati Uniti, optando per la bellissima east coast (New York) o la west coast (Los Angeles), oppure volare alla scoperta dell’avventurosa dell’India, fra la cultura e il progresso di Mumbai.

In ogni viaggio è presente anche la possibilità di visitare una realtà aziendale di primaria importanza, che possa essere formativa per i giovani ed aiutarli a vedere in pratica l’applicazione delle proprie passioni.

viaggio in testa

Io sto già viaggiando con la testa, peccato abbia già superato i 30 anni, altrimenti sari stata la prima a candidami! J

Se volete avere maggiori possibilità di vincita, aprendo un conto QUBI’ Under 30 (con canone gratuito online o in filiale),  le possibilità di realizzare il vostro viaggio in testa aumentano di 10 volte!

Buzzoole

made with by Medialabs