Come scegliere le scarpe giuste per un viaggio

Spesso quando si viaggia, soprattutto se si hanno in programma viaggi culturali, c’è il rischio di camminare tanto a piedi per visitare quanti più luoghi è possibile nel minor tempo a disposizione.

Proprio per questo motivo, è importante avere delle scarpe comode, ma allo stesso tempo stilose, che non facciano male ai piedi ma che siano anche belle da vedere.

Il benessere dei piedi in un viaggio è fondamentale. L’ho notato in particolar modo durante il mio viaggio in Grecia alle Isole Cicladi, quando ho sofferto davvero tantissimo per non avere con me le scarpe adatte.

Pisamonas

Per gli uomini basta un paio di sneakers, ma per le donne? Che siano mamme o bambine, la difficoltà nella scelta non cambia.

Stivali, sandali, ballerine, mocassini… scegliere le scarpe giuste non è sempre facile, anche perché bisogna abbinare colori e modelli a vestiti o pantaloni.

Bisogna partire innanzitutto dal periodo in cui si viaggia.

Se siete una famiglia di viaggiatori, io trovo carinissimo che mamma e figlia indossino le stesse scarpe.

Proprio per questo motivo mi sono letteralmente innamorata del sito Pisamonas, una marca spagnola di scarpe per bambini (e non solo) che offre scarpe di qualità, a prezzi accessibili e fabbricate al 100% in Spagna che permette di comprare scarpe online scegliendo colore, misura e modello e riceverle direttamente a casa giusto in tempo per il prossimo viaggio.

Ritornando, però, ai consigli su quali scarpe indossare durante un viaggio, in inverno, generalmente, sono consigliabili degli stivaletti bassi scamosciati in pelliccia, in modo tale che si abbiano i piedi caldi e non ci si stanchi nelle lunghe camminate sotto neve o piaggia.

Sul sito è possibile scegliere lo stesso modello di stivali da bimba e da donna per un perfetto look coordinato mamma e figlia, che ultimamente va tanto di moda e che piace davvero tanto. Io ho già fatto la mia scelta e non vedo l’ora di mostrarvela nel prossimo viaggio!

In primavera, le scarpe più comode sono le ballerine o le espadrillas: colorate, fashion e perfette da abbinare sotto quasi ogni outfit. Mentre in estate, immancabili i sandali di pelle o cuoio.

Generalmente, quando si viaggia, la comodità prevale sull’essere fashion. Ma perché privarsi di essere belle anche in viaggio? I migliori travel outfit sono quelli fashion ma comodi!

Io tendenzialmente evito di portare scarpe con i tacchi, a meno che non siano tacchi comodi o bassi, in quanto all’estero o in una città straniera, soprattutto se si è soggetti ai mezzi pubblici ed ai taxi, bisogna prepararsi a lunghe camminate ed i tacchi non sono proprio consigliabili.

Voi generalmente che scarpe scegliete per i vostri viaggi per voi e per le vostre figlie? Pensate solo alla comodità o anche alla bellezza?

Seguimi su YouTube