Tra la neve di Trevico per il festival della Cinegustologia

Questo week end sono stata a Trevico, piccolo comune della Baronia in provincia di Avellino dove, tra nevicate e temperature sotto zero, ha inaugurato il primo festival italiano dedicato alla Cinegustologia, per il quale sto gestendo i social per la mia attività di social media marketing.

Vi starete sicuramente chiedendo: cos’è la Cinegustologia?
La Cinegustologia é un nuovo modo di fruire il cinema attraverso le analisi del gusto ideato da Marco Lombardi, docente di Cinema ed Enogastronomia in alcune delle principali Università italiane.
Ogni film, infatti, può essere descritto come se fosse una consistenza gastronomica, un po’ come anche un fiocco di neve, che come ha detto lo stesso Marco Lombardi durante la giornata inaugurale, é una materia soffice che si scioglie in bocca facendo diventare il corpo subito caldo.

Vallesaccarda irpinia

Per il primo festival italiano della Cinegustologia é stata scelta l’alta Irpinia (Trevico, Vallesaccarda e Zungoli, paesi di cui anche io fino a poco tempo fa non sapevo nemmeno l’esistenza), perché tutt’e e tre, insieme, raccolgono l’essenza del concetto di Cinegustologia.

Marco Lombardi cinegustologia

 

Trevico, piccolo borgo medievale dell’alta Irpinia, incastonato tra Campania e Puglia a 1094 metri di altezza, definito il centro abitato più alto del Mezzogiorno peninsulare, ha dato i natali (il 10 Maggio del 1931) al noto regista Ettore Scola, a cui il festival é dedicato, che ha celebrato il suo legame con la città nel film “Trevico – Torino – Viaggio nel Fiat-Nam”, divenuto un simbolo negli anni 70’ delle narrazioni cinematografiche dell’emigrazione dei giovani meridionali verso le grandi fabbriche del Nord.

Trevico Irpinia

Vallesaccarda, invece, che fino a poco tempo fa era una frazione di Trevico, é definita la città Ecogastronomica per la presenza di due noti ristoranti tipici, l’Oasis e Minicuccio (dove ho anche pernottato), famosi per la preparazione dei piatti tipici irpini con prodotti delle eccellenze del territorio come il caciocavallo impiccato, la minestra maritata, il pollo ruspante e tanti altri.

Vallesaccarda Irpinia

Zungoli, invece, l’ultimo paese della Campania ai confini con la Puglia, fa parte del circuito dei borghi più belli d’Italia e presenta anch’esso numerosi prodotti tipici locali, come ad esempio le grotte di tufo nelle quali vengono stagionati i caciocavalli, giusto per citarne una.

Zungoli Irpinia

Ed é in questo bellissimo scenario dell’alta Irpinia che il 5 gennaio ha inaugurato il festival della Cinegustologia nella casa natale di Ettore Scola a Trevico, oggi trasformata in un centro culturale.
Al nostro arrivo ci ha accolto uno scenario fiabesco degno del film Frozen: metri di neve ed una bella nevicata che, per noi che veniamo dalla città é stata magica ma, per gli abitanti del posto un po’ meno..la neve non ha smesso di cadere un istante, rendendo inagibili molte strade e costringendo la protezione civile a rinviare le giornate successive del festival a fine mese (motivo in più per venirci: ora avete tutto il tempo per organizzarvi)!

Vallesaccarda Irpinia

Nella serata inaugurale Marco Lombardi ha spiegato cos’è la Cinegustologia ed il sindaco Nicolino Rossi ha fatto gli onori di casa, é seguita poi una cena Cinegustologia nella stazione del gusto di Trevico per concludere la serata con la visione del film Splendor di Ettore Scola.

Trevico Irpinia

Il giorno dopo, a causa delle condizioni meteo, siamo rimasti bloccati a Vallesaccarda. La mattina ne ho approfittato per fare un giro del paesino sotto una romantica nevicata e -10 gradi (con una temperatura percepita di -21) ed intervistare un po di abitanti locali chiedendo loro come mai Vallesaccarda é definita la città ecogastronomica. Molti mi hanno risposto per via della presenza dei ristoranti su citati, altri per i loro prodotti locali ed altri ancora per i piatti tipici della tradizione che hanno conservato inalterati nel tempo, portando avanti tradizioni millenarie…

Vallesaccarda Irpinia
Vi renderete conto, che la curiosità di provare questi piatti é stata alta e quindi…non poteva mancare un ottimo pranzo tipico irpino al ristorante Minicuccio, il ristorante preferito di Ettore Scola.
Già la mattina a colazione mi ha fatto trovare il burrino (il burro locale a forma di caciocavallo) con pane caldo e confetture locali. A pranzo ho avuto modo di degustare i fagioli cannellini a zuppa, la minestra maritata con pizza, polenta con broccoli e caciocavallo e poi un bel pollo ruspante con patate per chiudere il tutto con il castagnaccio, dolce tipico locale.

 Vallesaccarda Irpinia Vallesaccarda Irpinia Vallesaccarda Irpinia Vallesaccarda Irpinia

La neve continua a scendere, l’Italia é sotto zero ma sono già stati fissati i prossimi appuntamenti del festival della Cinegustologia:
Sabato 21 Gennaio a Zungoli e Domenica 22 Gennaio a Vallesaccarda: Conferenze, degustazioni, laboratori, proiezioni, spettacoli e visite guidate che saranno una straordinaria vetrina delle eccellenze enogastronomiche e paesaggistiche dell’intero territorio irpino della Baronia, ma saranno anche e soprattutto un modo per offrire ai più giovani e non solo la possibilità di vedere alcuni grandi capolavori della storia del cinema italiano;

Trevico Irpinia

Il 29 gennaio a Trevico chiuderà il festival con il Concerto a cura dell’ Ensemble Cameristico “Harmonia Mundi” diretto dal Maestro Vincenzo Di Ianni con le musiche da cinema di Ennio Morricone (da “C’era una volta in America” a “La leggenda del pianista sull’oceano”) nella splendida Cattedrale Santissima Maria Assunta di Trevico ed alle 21 ancora alla Stazione Enogastronomica della Valle dell’Ufita con la Cinegustologia applicate alle pizze ‘diaboliche’ del Maestro pizzaiolo Vito De Vita della pizzeria Pizzaart di Battipaglia, due spicchi nella Guida delle Pizzerie d’Italia del Gambero Rosso, Ambasciatore del gusto di Slow Food, “Chef dei grani” visto il suo grande lavoro di recupero dei grani antichi e già testimonial della pizza come eccellenza gastronomica italiana in prestigiosi Festival internazionali del cinema da Cannes a Venezia.

Trevico Irpinia Trevico Irpinia Trevico Irpinia Trevico Irpinia Trevico Irpinia

Vallesaccarda irpinia Vallesaccarda irpinia Vallesaccarda irpinia Vallesaccarda irpinia Vallesaccarda irpinia Vallesaccarda irpinia Vallesaccarda irpinia

Loading Facebook Comments ...

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.